Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
15/05/2012
Arpa Emilia Romagna sceglie il “naso elettronico” Sacmi

Al via un progetto sperimentale per la misurazione “oggettiva” dell’inquinamento olfattivo

Anche i cattivi odori inquinano. Ma come misurarli in modo oggettivo? Un problema in cima all’agenda delle priorità della Regione Emilia-Romagna, che sta affrontando il problema mettendo a punto norme e linee guida in materia e operando per dotare Arpa, l’ agenzia regionale di controllo ambientale, delle migliori tecnologie. Come quella sviluppata da Sacmi, che, in partnership con l’imolese Bryo, mette a disposizione di Arpa il proprio “naso elettronico” per portare a termine un primo progetto sperimentale.

Se ne parla a Imola, in un incontro pubblico dal titolo “Tecniche di controllo e misura degli odori. Il disturbo olfattivo sul territorio: l’impegno di istituzioni e industria”, che avrà luogo il 16 maggio prossimo alle 17, nella sala della Pinacoteca comunale (via Sacchi 4). A introdurre l’incontro, moderato dal direttore di Ecoscienza Giancarlo Naldi, sarà il direttore tecnico di Arpa Emilia-Romagna, Vito Belladonna. Seguiranno gli interventi di Luciano Mazzini, assessore all’Ambiente del Comune di Imola, Stefano Manara, amministratore delegato di Bryo, e Fabrizio Demattè, direttore Inspection Systems di Sacmi.

Sullo sfondo, la sempre maggiore necessità di ideare sistemi efficaci per misurare gli odori, alla luce della crescente diffusione di impianti a biomasse. Le stesse tecniche di monitoraggio – come illustreranno i brief tecnici di Manara e Demattè – si sono evolute moltissimo negli ultimi anni, proprio al fine di rendere oggettive queste misurazioni, così come avviene per altri parametri legati all’inquinamento classico.

Tra gli interventi previsti, anche quello di Stefano Forti, CTR Emissioni industriali di Arpa Emilia-Romagna, che ha intenzione di mettere in piedi un vero e proprio Laboratorio dedicato alla misurazione degli odori, ove testare le migliori tecnologie sviluppate in questo campo dall’industria emiliano-romagnola.

Indietro

News Corporate

 
05/10/2017
Nuova PH 8200 serie Imola, Sacmi inaugura l’era della pressatura smart
Oltre 150 clienti internazionali alla presentazione della nuova pressa Sacmi, la prima “nativa digitale” della serie Imola che, grazie all’automazione basata su bus di campo Ethernet Powerlink, offre avanzati servizi di diagnostica integrata e remote service  >>

11/08/2017
Sacmi, nuova organizzazione per la business unit Cioccolato
L’operazione getta le basi per un ulteriore sviluppo del settore, già perno delle attività della Divisione Food del Gruppo.  >>

21/07/2017
È Alessandro Paini il nuovo DG della Divisione Sacmi Beverage
Grande esperienza internazionale nello sviluppo prodotto e nel coordinamento globale vendite, Paini prende il testimone da Vezio Bernardi, da oggi al vertice della Divisione Closures & Containers del Gruppo  >>

07/06/2017
SACMI – Bilancio consolidato a 1,4 miliardi di euro e patrimonio netto in crescita
Risultati positivi in tutti i business di riferimento. Cresce il peso specifico del mercato italiano, “segno di una ripresa importante degli investimenti delle imprese nel settore”. Così il presidente di SACMI Imola, Paolo Mongardi, alla presentazione del Bilancio consolidato del Gruppo all’Assemblea dei Soci del 19 maggio  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy