Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
25/08/2017
Multinazionale del food&drink sceglie la garanzia di CVS360-3D

Player internazionale investe sui sistemi di ispezione Sacmi per il controllo qualità della corretta applicazione della capsula sui prodotti dairy e bevande ready to drink realizzati nei propri stabilimenti negli States

Sacmi conquista sul campo il ruolo di “problem solver” ufficiale per le esigenze di controllo qualità di una primaria multinazionale del drink&food, che conta diverse unità produttive negli States dedicate a linee di imbottigliamento di prodotti del dairy e di confezioni di tè ready to drink. A monte, la necessità di risolvere una criticità tipica della linea d’imbottigliamento: verificare su ogni contenitore prodotto, il giusto angolo di avvitamento del tappo (detto application angle), scartando tutti i contenitori con capsula troppo avvitata (quindi difficili da aprire) o poco avvitata (quindi con compromesse caratteristiche di sigillatura del prodotto).

La soluzione si chiama CVS360-3D, il modulo per il controllo a 360° di oggetti tridimensionali. Sviluppato dalla Divisione Automation & Service di Sacmi, il sistema – proposto nella piattaforma LVS360 – ha attirato l’attenzione del cliente che ne ha testato i vantaggi sul campo, tramite opportuni test dinamici che si sono tenuti nel laboratorio R&S Beverage di Sacmi Imola. Risultato, qualità dell’output garantita al 100% e falsi scarti ridotti a meno dello 0,03%.

Installato ed avviato di recente, con grande soddisfazione da parte del committente, il sistema LVS360 equipaggiato con modulo CVS360-3D si distingue per la capacità di verificare la corretta applicazione della capsula ed in particolare di individuare, con l’ausilio di 4 telecamere ad alta risoluzione, l’esatta distanza tra la marca in rilievo posta sulla capsula e quella presente sul support ring bottiglia (detti PUM, pull-up mark). L’avanzato software del modulo CVS360-3D, che traduce in 2D l’immagine acquisita in 3D, restituisce una perfetta ricostruzione sia della capsula sia del collo bottiglia consentendo di misurare tale distanza tra i PUM, che rappresenta il parametro fondamentale per testare la corretta applicazione del tappo, individuando in tempo reale ogni minimo scostamento dai parametri di qualità preimpostati.

Progettato per operare su linee food&drink, il sistema LVS360 si caratterizza per una capacità ispettiva pari a 72mila bottiglie l’ora, con diametro del collo fino a 38 mm. Realizzato in acciaio inossidabile e con elevato grado di protezione (IP65), può essere lavato con acqua libera sia internamente che esternamente.

Grazie a questa prestigiosa fornitura, Sacmi conferma ancora una volta sul campo la validità della propria offerta integrata, modulare e personalizzabile per il controllo qualità di ogni fase della produzione della bottiglia, dell’etichetta, dell’imballaggio primario. La stessa interfaccia user-friendly della macchina – e il software unico CVS3000 montato su tutta la gamma di sistemi di visione Sacmi – agevola la gestione da parte degli operatori, velocizzando i tempi di settaggio e consentendo il controllo delle performance della linea anche da remoto, tramite qualsiasi dispositivo connesso alla rete aziendale.

Indietro

News Tecnologia

 
25/08/2017
Multinazionale del food&drink sceglie la garanzia di CVS360-3D
Player internazionale investe sui sistemi di ispezione Sacmi per il controllo qualità della corretta applicazione della capsula sui prodotti dairy e bevande ready to drink realizzati nei propri stabilimenti negli States  >>

26/06/2017
Hot filling e CSD in un’unica soluzione per lattine: Sacmi ECF sbarca in Marocco
Parte della nuova generazione di riempitrici elettroniche isobariche, il monoblocco fornito può gestire fino a 24mila lattine l’ora nei formati più diffusi, con massima flessibilità, ridotte esigenze di manutenzione e garanzia totale sull’integrità del prodotto  >>

21/06/2017
K Labellers by Sacmi
La nuova serie di etichettatrici modulari a media velocità presentata in UK  >>

19/06/2017
Sacmi KUBE – “Zero dowtime” per i professionisti del benessere
Primaria azienda statunitense, specializzata nella produzione e commercializzazione di bevanda probiotica, acquista da Sacmi una seconda etichettatrice modulare della gamma KUBE, scelta per le caratteristiche di flessibilità, produttività e per il design robusto e compatto che garantisce massima efficienza in ogni condizione produttiva  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy