Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
07/06/2011
Nuovo CVS 3000: facile, intuitivo, affidabile

Pronta la nuova versione del software, ancora più performante e semplice da utilizzare

Un’interfaccia ancora più intuitiva ed immediata, in grado al tempo stesso di ospitare, in un’unica schermata, tutte le informazioni utili sulla qualità dell’oggetto e sull’eventuale presenza di difetti. E’ il CVS 3000 v.1.7, l’ultimo nato nella Divisione Automazione & Sistemi d’Ispezione di Sacmi Imola. Ad essere notevolmente incrementata, rispetto alla precedente versione, è la quantità di “check” visibili contemporaneamente, con l’operatore che ha sempre la possibilità, se lo desidera, di modificare in diretta la sensibilità del sistema in funzione dei parametri di qualità prescelti.

Progettato per poter essere utilizzato anche da personale non esperto in ambito informatico, il CVS 3000 v. 1.7 si distingue per una serie di nuove e importanti caratteristiche. Esso infatti permette di generare lo “storico” dell’andamento del processo di ispezione, stabilendo una correlazione tra la rilevazione del difetto e la sua localizzazione spaziale; il report che ne deriva può essere richiamato e visualizzato in ogni momento, anche a distanza di tempo, allo scopo di mettere a punto una strategia di ottimizzazione della produzione. Esso inoltre agevola l’utente nella scelta delle operazioni da svolgere – conoscendo appunto non solo l’esistenza di un difetto ma anche la sua localizzazione e, in base allo storico, la sua origine temporale – individuando in tempo reale le criticità di processo e, grazie alla completezza delle informazioni reperibili sullo schermo, intervenendo sulla linea per prevenire la produzione di pezzi difettosi o non conformi agli standard qualitativi richiesti.

Il sistema inoltre eredita dalle precedenti versioni la possibilità di impostare opportuni “allarmi”, gestibili anche da remoto, e la capacità di attuare, in modo agevole ed intuitivo, una serie di operazioni quali ingrandimenti del difetto, visione di insieme, realizzazione di “anteprime”, ordinamento dei difetti rilevati e generazione di report statistici. Caratteristica distintiva del CVS 3000 resta infine la capacità di “auto apprendere”: sottoponendo alla macchina alcuni campioni considerati di prima scelta, il sistema è in grado di valutarne automaticamente i parametri e, quindi, di impostarsi autonomamente.

Indietro

News Tecnologia

 
20/09/2018
Case History: Mutina
Realizzazioni ceramiche di design con Continua+  >>

07/09/2018
L’AVM SACMI compie 16 anni e vola a quota 220
Alla base del successo, la modularità della cella di colaggio SACMI che mette al centro lo stampo, lasciando al cliente la massima libertà nella gestione dell’automazione e degli asservimenti  >>

27/08/2018
Sacmi R2, la nuova frontiera del tampone isostatico, da oggi anche per grandi formati
A Tecnargilla 2018 la nuova proposta Sacmi M&D per portare sulla produzione di grandi formati tutti i vantaggi della soluzione in termini di perfetta quadratura della lastra e omogeneità densimetrica.  >>

23/08/2018
Sacmi CCM 4.0, the “state of art” of closures manufacturing
Raggiunto nel 2018 il traguardo della pressa CCM n° 2000 venduta sui mercati internazionali equipaggiata con tutti i sistemi 4.0 per garantire al cliente di ottenere il massimo ritorno dell’investimento  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy