Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
02/11/2016
Sacmi presenta ECLIPSIM, per il “total quality control” dei fogli metallici

Così il Gruppo completa ed amplia la gamma di soluzioni per l’ispezione e il controllo qualità per l’industria metalgrafica.

Dopo ELIOSCAN – ultimo step di sviluppo della gamma MVS (metal vision system) per il controllo qualità in linea della decorazione in contenitori metallici – Sacmi presenta ECLIPSIM, il sistema di visione per l’ispezione dei fogli metallici litografati e/o verniciati che amplia e completa l’offerta del Gruppo per il “total quality control” in ambito packaging.

Mettendo a valore il know how sviluppato nella progettazione dei sistemi per il controllo qualità in linea e ad altissima velocità, Sacmi ha sviluppando questa nuova macchina che agisce a monte del processo di formazione dei componenti del barattolo o della capsula. Tradizionalmente, infatti, i fogli metallici da cui viene ricavato il pack vengono litografati e verniciati prima della realizzazione del manufatto, ponendo l’esigenza di individuare già in questa fase eventuali difettologie.

Due le versioni in cui viene sviluppata e commercializzata la macchina. La prima, ECLIPSIM-DECO, dedicata all’ispezione di fogli litografati di dimensione fino a 1.000x.1000 o anche 1.200x1.200 mm. Il sistema di ispezione è coadiuvato da una telecamera lineare a colori sotto la quale il foglio di lamiera viene ‘fotografato’ con una precisione prossima al decimo di millimetro, grazie alla quale il sistema può individuare ogni minimo difetto sia di tipo diffuso – assenza di colore o distonie generalizzate, difetti di registrazione del colore o di squadro della decorazione stessa rispetto al bordo del foglio – sia di tipo puntuale, quali i cosiddetti “occhi di bue” (piccole macchie di forma anulare), graffi, sbavature di inchiostro, mancanze di inchiostro, punti neri e contaminazioni non immediatamente individuabili con soluzioni tradizionali.

Seguendo i principi della scienza colorimetrica, ECLIPSIM DECO analizza il colore nello spazio LAB ed è in grado di misurare gli scostamenti del colore secondo il parametro ∆E. La massima velocità di ispezione è pari a 7mila fogli l’ora, per individuare ogni minima variazione nella litografia preimpostata.

Stesse velocità ispettive e tecnologia di funzionamento (telecamera lineare) per quanto riguarda ECLIPSIM-COAT, il secondo modello sviluppato da Sacmi per l’ispezione dei fogli metallici verniciati. A differenza di ECLIPSIM-DECO, questa versione utilizza la tecnologia di illuminazione brevettata Chrometriq, già sviluppata e ampiamente utilizzata nella gamma MVS. Punto di partenza, il diverso comportamento della superficie verniciata (particolarmente riflettente) e la peculiarità dei difetti da individuare, i quali, utilizzando tecniche di illuminazione tradizionale, darebbero origine a falsi scarti o falsi accettati. Con Chrometriq, l’illuminazione massimizza il contrasto del difetto rispetto alla superficie consentendo al software CVS3000 di individuare l’anomalia in modo certo. Anche in questo caso, l’elevata risoluzione del sistema di acquisizione, consente di ispezionare con estrema precisione i difetti sia diffusi, come ad esempio l’assenza totale o parziale della vernice, sia puntuali, come piccoli punti neri che possono essere causati da fuliggine, ammaccature, ossidazioni, macchie, contaminazioni di olio, grasso minerale o acqua e grumi.

Con ECLIPSIM, Sacmi propone in sostanza la prima gamma completa al mondo per l’ispezione di ogni step produttivo per l’industria dell’imballaggio metallico (scatole, coperchi, capsule e tappi), dalla lamiera al pack, dal coperchio al barattolo completo, ponendo così un’altra pietra miliare nell’era del “total quality control” al servizio dell’industria del food&beverage.
Indietro

News Tecnologia

 
24/05/2018
L’ATM Sacmi, 50 anni ma non li dimostra
Mezzo secolo di onorato servizio per l’ATM35 installato presso Marazzi.  >>

09/04/2018
Sacmi, partner globale per il packaging sostenibile
Con la nuova Sacmi Heroline è possibile realizzare contenitori più leggeri e performanti, con risparmi sui costi delle materie prime, ottimizzazione dei consumi ed incremento di efficienza logistica.  >>

23/03/2018
GDA80, il piccolo gioiello Sacmi-Gaiotto protagonista in oltre 100 stabilimenti di tutto il mondo
Dal suo lancio sul mercato, nel 2013, i dati raccolti sul campo parlano chiaro: in un solo anno di utilizzo l’investimento viene ammortizzato grazie a risparmi superiori al 90% su interventi manuali e ricambistica  >>

20/03/2018
Confezionamento grandi lastre, la rivoluzione targata Sacmi
Unica azienda al mondo capace di proporre un sistema integrato per il confezionamento a vassoio di lastre fino a 1200x2400 mm.  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy