Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
22/12/2008
Ad Hannover il “cold forging” targato Sacmi

Dalle operazioni di pressatura alle innovative soluzioni di movimentazione

Ben 1.520 espositori provenienti da 38 Paesi, che hanno presentato vari aspetti della lavorazione e della fabbricazione della lamiera agli oltre 69mila visitatori presenti. Questi i numeri di Euroblech 2008, la ventesima esposizione internazionale dedicata alle tecnologie di lavorazione della lamiera che si è tenuta ad Hannover, in Germania, dal 21 al 25 ottobre.
Una fiera a forte vocazione internazionale – con una grossa fetta di espositori e visitatori provenienti dall’estero – che rappresentava per Sacmi la vetrina ideale in cui esporre le proprie innovazioni in materia di stampaggio e coniatura a freddo. Applicazioni sulle quali Sacmi ha investito e creduto fortemente negli ultimi anni, e che non hanno certo tardato a portare importanti risultati, dato lo storico consolidato know how del Gruppo in materia di pressatura, con oltre 10mila macchine installate in tutto il mondo.
Diversi i gioielli tecnologici sottoposti all’attenzione della platea di Hannover. Dalle presse per coniatura profonda della linea PHP, da 3590 e 5000 tonnellate, alla gamma completa di presse idrauliche automatiche per la coniatura di articoli in lega di alluminio, acciaio e titanio, che spazia dalle 150 alle 7500 tonnellate, fino alle nuove soluzioni per l’automazione integrata, sviluppate anche grazie alla stretta collaborazione con i clienti del Gruppo che operano nel settore della coniatura a freddo.
Tra i vantaggi di queste ultime soluzioni, la possibilità di coniugare elevate performance con una struttura completamente modulare: un modo per rispondere efficacemente alle forti esigenze di flessibilità produttiva che caratterizzano il settore. All’Euroblech Sacmi ha presentato, in questo senso, i nuovi sistemi di asservimento pressa, che garantiscono un ingombro ridotto del fronte macchina in modo da agevolare le operazioni di cambio stampo e consentire quindi la realizzazione di pre-campionature con carico e scarico manuale.
Stessi vantaggi dai nuovi sistemi di preparazione disco, che consentono un rapido, efficiente e preciso espletamento delle varie operazioni di pre-trattamento dei prodotti: dalla delicata operazione di spilatura all’importante fase di oliatura, passando per le operazioni di controllo presenza doppio disco.
Forte, in particolare, l’interesse dimostrato dagli operatori extraeuropei per il “cold forging” targato Sacmi, dalle presse alle soluzioni di automazione per la movimentazione del materiale. Particolare riscontro è arrivato dall’India, un Paese in cui gli operatori del settore devono fronteggiare una domanda crescente e si trovano a fare i conti con l’esigenza di incrementare in modo rapido e a costi competitivi la qualità dei propri manufatti.
Indietro

News Eventi

 
19/09/2018
Euro PM2018 Congress and Exhibition
SACMI sbarca a Bilbao, Spagna, dal 14 al 18 ottobre 2018  >>

17/09/2018
SACMI a Tecnargilla 2018, il miglior stato dell'arte di Fabbrica Ceramica 4.0
Dal super-compattatore PCR 3000 alle presse ad automazione integrata, sino all’handling automatizzato in ambito Sanitaryware. Accanto, la reingegnerizzazione dell’impianto e del magazzino in ottica 4.0  >>

17/09/2018
“Go Fast. Go Future”, il 24 settembre a Imola il 12° Meeting SACMI Sanitaryware
L’appuntamento anticipa con dimostrazioni dal vivo le principali novità tecnologiche in fiera. Quest’anno, focus sul nuovo impianto pilota e sulle novità nel reparto modelleria.  >>

13/09/2018
Pack Expo 2018, SACMI Beverage vola a Chicago
Alla principale fiera del Nord America, esposte la riempitrice LINEAR per Bag In Box accanto alle soluzioni per l’ispezione della bottiglia e del contenitore etichettato  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy