Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
11/01/2013
Ceramica Domino: l’evoluzione “CONTINUA”

Linea Continua per la produzione di grandi formati in funzione da alcuni mesi presso la ceramica portoghese

E’ stata completata con successo presso la Ceramica Domino (Portogallo) l’installazione e messa in marcia di una nuova linea produttiva il cui fiore all’occhiello è l’ormai consolidata tecnologia Continua, che consente di produrre lastre e piastrelle ceramiche in grès porcellanato di qualsiasi dimensione e spessore, personalizzate in superficie e nella massa.

La linea, che già a partire dalla scorsa estate è in grado di produrre a pieno regime, ha permesso alla ceramica Domino di presentare al recente Cersaie i nuovi prodotti sviluppati in collaborazione con il laboratorio R&D Sacmi. Formato di punta è il 1200x1200, realizzabile in vari spessori e strutture.

La configurazione della linea Continua è arricchita dalla presenza di dispositivi brevettati da Sacmi, grazie ai quali è possibile realizzare prodotti unici ad alto valore estetico e tecnico. Degne di nota le macchine digitali a secco DDD, in grado di distribuire polveri atomizzate, smalti e scaglie con precisione e ripetitività del disegno come nessun altro dispositivo attualmente presente sul mercato. La linea comprende inoltre una macchina di taglio modello TPV, utilizzata per realizzare già in crudo e prima della pressatura non solo il formato principale 1200x1200 ma anche i sui sottomultipli. A corredo di questa particolare configurazione sono stati forniti stampi SFS a formatura superiore realizzati da Sacmi M&D e caratterizzati  dalle più moderne soluzioni per consentire un veloce cambio del formato. A tal fine, anche la pressa di grande tonnellaggio PH7500 è stata dotata del sistema di cambio rapido stampo tipo CRS, che permette di modificare il formato in meno di 30 minuti. Particolare cura è stata quindi posta nella definizione di ogni dettaglio della linea, sia a monte che a valle della pressa, per assicurare la massima flessibilità produttiva, esigenza, questa, particolarmente strategica in mercati che vanno via via evolvendosi verso lotti produttivi sempre più piccoli di prodotti ad alto valore aggiunto da realizzare in  formati diversi. Completa la linea un essiccatoio orizzontale a 5 piani modello ECP 307/19.7 di produzione Sacmi Forni.

La linea è stata inserita con successo in un’area esistente della fabbrica e rappresenta un ottimo esempio di
aggiornamento tecnologico possibile anche per un’azienda che, senza voler né dover modificare sostanzialmente la sua configurazione esistente, ritenga oggi più che mai necessario investire in innovazione per raccogliere le sfide future del mercato.
Indietro

News Commerciali

 
04/06/2018
L’argentina Refres Now premia la tecnologia Sacmi OPERA roll-fed
Con le più recenti forniture, salgono a 8 le etichettatrici installate nello stabilimento modello di La Matanza, tra i più grandi e moderni dell’America Latina.  >>

04/06/2018
Ceramica Ilca (Gruppo Globo) sceglie l’automazione totale Made in Sacmi
Per le due linee di smaltatura Sacmi esistenti, fornito il sistema di movimentazione e asservimento robotizzato per l’isola di rifinitura del pezzo e la successiva smaltatura interna.  >>

22/05/2018
AKIJ Ceramic Bangladesh avvia con successo l’impianto sanitari con Sacmi
Il più importante gruppo ceramico del Bangladesh ha scelto Sacmi per il progetto sanitari  >>

16/05/2018
CDK Integrated Industry: nuovo stabilimento in Nigeria con tecnologia Sacmi
In produzione una nuova linea completa Sacmi per grès porcellanato smaltato per l’alta gamma  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy