Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
11/02/2015
Con Sacmi Team una rivoluzione per il pianeta arredobagno

Rotfil si aggiudica l’ADI Ceramics Design Award per la “piastrella sinterizzata” della linea HoM, sviluppata grazie alla tecnologia twin press di Sacmi Team

Assegnati gli ADI Ceramics Design Award, un riconoscimento nato dalla collaborazione fra ADI (Associazione per il Design Industriale) e Cersaie per valorizzare i prodotti più innovativi del comparto ceramico italiano fra quelli esposti alla fiera internazionale per la ceramica e l’arredobagno, che si è tenuta a settembre. Tra i premiati Rotfil, che ha partecipato a Cersaie con il marchio HoM, la “piastrella sinterizzata”, un progetto nato dalla collaborazione con Sacmi Team, la Divisione speciale di Sacmi che ha sviluppato e fornito un impianto innovativo per la produzione di ceramica tecnica ad alto contenuto di tecnologia.

Principale caratteristica della piastrella è infatti quella di essere “assemblata” con una resistenza elettrica interna, una tecnologia sviluppata in esclusiva da Team, che sfrutta la doppia pressatura per incorporare nel manufatto elementi riscaldanti che consentono l’accumulo termico. Dotata di caratteristiche superiori in termini di isolamento e resistenza all’umidità, la piastrella sinterizzata rappresenta una vera e propria rivoluzione per il pianeta arredobagno, che ambisce a diventare un nuovo standard, sia sotto il profilo economico – quale alternativa conveniente ai radiatori in pietra naturale già presenti sul mercato – sia e soprattutto rispetto alla maggiore flessibilità e creatività garantita al progettista-designer, in termini di riduzione delle dimensioni, del peso e delle forme dei radiatori stessi.

“Un progetto di duplice valenza, nella materia e nella superficie, che rendendo riscaldante la ceramica le apre possibilità di utilizzo trasversali, già declinate in embrione”, si legge infatti nelle motivazioni della commissione che ha assegnato il premio, composta da rappresentanti di vertice dell’ADI, da giornalisti specializzati e designer. Un riconoscimento importante che garantirà a Rotfil – insieme alle altre sei aziende che si sono distinte sugli oltre 900 espositori presenti in fiera – la possibilità di partecipare, con il marchio HoM, al prestigioso ADI Design Index 2015, la sintesi miglior design italiano selezionato dall'Osservatorio permanente del Design, un gruppo di lavoro di oltre 150 esperti attivo in permanenza su tutto il territorio nazionale.

Un risultato di prestigio anche per Sacmi Team – la Divisione nata nel 2007 dall’unione delle competenze di Laeis GmbH, Sama Maschinenbau GmbH, Riedhammer GmbH, Alpha Ceramics GmbH e Sacmi Imola S.C. – che getta le basi per una partnership duratura con il maggior produttore europeo di resistenze elettriche. L’impianto fornito a Rotfil per la linea HoM è infatti stato progettato per consentirne facilmente il raddoppio, segno della reciproca volontà di investire sulle potenzialità di questa tecnologia che ha già attirato l’attenzione del gotha del design industriale italiano ed internazionale per la ceramica e l’arredobagno.
Indietro

News Tecnologia

 
03/07/2018
CHS360 Sacmi, riferimento mondiale per l’ispezione delle tall alluminium caps
Dall’Australia al Cile, altre 4 soluzioni di recente fornite ad aziende operanti nel closures per il settore vino. Da segnalare le nuove features della macchina, per il controllo qualità totale di queste particolari capsule  >>

24/05/2018
L’ATM Sacmi, 50 anni ma non li dimostra
Mezzo secolo di onorato servizio per l’ATM35 installato presso Marazzi.  >>

09/04/2018
Sacmi, partner globale per il packaging sostenibile
Con la nuova Sacmi Heroline è possibile realizzare contenitori più leggeri e performanti, con risparmi sui costi delle materie prime, ottimizzazione dei consumi ed incremento di efficienza logistica.  >>

23/03/2018
GDA80, il piccolo gioiello Sacmi-Gaiotto protagonista in oltre 100 stabilimenti di tutto il mondo
Dal suo lancio sul mercato, nel 2013, i dati raccolti sul campo parlano chiaro: in un solo anno di utilizzo l’investimento viene ammortizzato grazie a risparmi superiori al 90% su interventi manuali e ricambistica  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy