Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
13/07/2016
Con la GDA80 Sacmi-Gaiotto, eccellenza garantita nel processo di smaltatura

Migliore qualità e costanza del processo e, soprattutto, costi di manutenzione ridotti fino al 90%. Questi i tratti salienti della nuova pistola di smaltatura per ceramica sanitaria, già testata con successo in oltre 80 aziende di tutto il mondo

Costanza e ripetibilità delle operazioni di smaltatura e controllo totale di tutti i parametri di processo, garantendo distribuzione dello smalto uniforme. Ma, soprattutto, esigenze di manutenzione ridotte del 90%, con un rapporto qualità prezzo – in base ai test effettuati in oltre 80 stabilimenti sparsi per il mondo – incomparabile rispetto a soluzioni concorrenti.

È la nuova Gaiotto Diaphragm Automatic Gun (GDA80), la pistola di smaltatura per ceramica sanitaria targata Gaiotto – l’azienda del Gruppo Sacmi protagonista nell’automazione industriale e di processo – che sta mostrando tutte le proprie potenzialità per rispondere ad una precisa esigenza dei committenti: migliorare la qualità nell’applicazione dello smalto, ottimizzare i costi, incrementare l’affidabilità dei sistemi.

 

In base ai test industriali effettuati nei cinque continenti – dalla Turchia all’Algeria, passando per Corea, Vietnam, Messico, Usa, Thailandia e, naturalmente, Italia – il dispositivo si è mostrato estremamente affidabile (in pratica, si sostituisce una volta l’anno la sola membrana che ha un costo molto limitato). Grazie alla riduzione dei costi di manutenzione e all’accresciuta affidabilità – hanno rilevato, conti alla mano, alcuni dei committenti a cui Sacmi ha fornito la soluzione – l’ammortamento dell’investimento può essere completato in appena un anno di utilizzo.

 

Diversi gli accorgimenti tecnici che rendono possibile questo risultato. Primo, l’eliminazione dell’ago per la chiusura della pistola che riduce drasticamente problematiche sia di usura sia di semplice intasamento dell’ugello. Secondo, una maggiore stabilità dei parametri di spruzzatura garantito da un’accresciuta capacità di polverizzazione del prodotto (fino al 50% rispetto a soluzioni concorrenti), grazie al cappello con luci di passaggio dell’aria maggiorate (un accorgimento che può consentire, in determinati casi, di utilizzare una sola pistola di spruzzatura al posto di due). Passi avanti notevoli, a livello progettuale, sono stati compiuti anche in termini di ingombri, ridotti del 25% grazie al braccialetto orientabile che consente anche maggiore maneggevolezza del dispositivo da parte del robot e, quindi, la possibilità di raggiungere anche gli angoli più remoti e nascosti del pezzo da smaltare.

Fornita con ugelli da 0,5 a 2,7 mm e realizzata con materiali di prima qualità (acciaio inox per il corpo, ugello in carburo di tungsteno e acciaio, cappello in alluminio trattato anodizzato), la GDA80 è certificata CE e Atex per lavorare in ambiente esplosivo. Una ulteriore garanzia per il committente che, affidandosi alle soluzioni Sacmi-Gaiotto, raggiunge l’eccellenza nei sistemi robotizzati di smaltatura, con conseguente incremento di qualità del prodotto e competitività sul mercato.

Indietro

News Tecnologia

 
03/07/2018
CHS360 Sacmi, riferimento mondiale per l’ispezione delle tall alluminium caps
Dall’Australia al Cile, altre 4 soluzioni di recente fornite ad aziende operanti nel closures per il settore vino. Da segnalare le nuove features della macchina, per il controllo qualità totale di queste particolari capsule  >>

24/05/2018
L’ATM Sacmi, 50 anni ma non li dimostra
Mezzo secolo di onorato servizio per l’ATM35 installato presso Marazzi.  >>

09/04/2018
Sacmi, partner globale per il packaging sostenibile
Con la nuova Sacmi Heroline è possibile realizzare contenitori più leggeri e performanti, con risparmi sui costi delle materie prime, ottimizzazione dei consumi ed incremento di efficienza logistica.  >>

23/03/2018
GDA80, il piccolo gioiello Sacmi-Gaiotto protagonista in oltre 100 stabilimenti di tutto il mondo
Dal suo lancio sul mercato, nel 2013, i dati raccolti sul campo parlano chiaro: in un solo anno di utilizzo l’investimento viene ammortizzato grazie a risparmi superiori al 90% su interventi manuali e ricambistica  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy