Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
16/09/2011
Cooperativa Ceramica d’Imola: strabiliante successo della linea Continua

A Borgo Tossignano, avviamento lampo delle ultime tecnologie SACMI

Nello scorso mese di luglio è stata completata la messa a punto di una nuova linea produttiva presso lo stabilimento di Borgo Tossignano del gruppo Cooperativa Ceramica d’Imola. Un reparto innovativo, pensato e voluto per incrementare e migliorare il range dei prodotti in gres, rendendo più efficiente e produttivo lo stabilimento, senza tuttavia aumentare la capacità installata in cottura.

In pochissimi mesi è stato possibile passare dalla fase di progettazione alla produzione vera e propria di piastrelle. Un risultato di grande soddisfazione, ottenuto grazie al supporto di Sacmi e alle comprovate capacità organizzative del Management della ceramica imolese a tutti i livelli, sia impiantistico che produttivo ma anche tecnologico. La progettazione e l’implementazione della linea sono infatti stati oggetto di continui miglioramenti, partendo dai risultati della collaborazione fra il Centro Ricerche Sacmi e lo Sviluppo Prodotti di Cooperativa Ceramica, che, fin dal primo momento, ha posto al centro dell’investimento il prodotto finale.

Alla richiesta di eccellenza, Sacmi ha risposto con le migliori tecnologie disponibili: la linea si basa infatti sulla tecnologia Continua, con precompattatore PCR e taglio al volo TPV, abbinata alla più grande pressa disponibile sul mercato ceramico, la PH10000, in grado di pressare grandissimi formati, come il 1200x1200, il 900x1800 e il 1000x1500. Tali lastre possono costituire già il formato definitivo, oppure essere sezionate in crudo con la successiva macchina di taglio TPD, nei sottomultipli desiderati. Completa la linea l’essiccatoio orizzontale multipiano Sacmi Forni ECP285. Innumerevoli sono le applicazioni lungo tutto il tappeto e la rulliera che compongono la Continua, con decorazioni sia a secco che ad umido; altre zone sono libere, disponibili per la futura installazioni di ulteriori dispositivi, secondo le necessità e le nuove tendenze.

E’ certamente vero che uno dei punti di forza di questa tecnologia è di essere aperta alla libera scelta e personalizzazione delle applicazioni, ma è con l’installazione della Decorazione Digitale a Secco che la Continua esprime il suo massimo potenziale. Questa la considerazione che ha ancor più motivato Cooperativa Ceramica d’Imola ad intraprendere questo investimento strategico, rivelatosi immediatamente di successo. La decorazione digitale a secco (DDD) è infatti l’ultima delle applicazioni messe a punto da Sacmi e dedicata alla deposizione controllata di strati di polvere atomizzata – ma anche scaglie, grani, smalti, ecc – secondo un file grafico di partenza. Una rivoluzione che apre molte e nuove opportunità di decoro e che si integra perfettamente con la flessibilità che già di per sé la linea Continua offre, nei formati, negli spessori e nei caricamenti multipli, eseguibili alla stessa velocità del singolo strato. Sono 6 le teste digitali a secco installate e funzionanti sulla linea di Cooperativa Ceramica.
 
Un mutuo successo che rappresenta un ulteriore tenace anello del legame che unisce Cooperativa Ceramica e Sacmi, aziende storiche del territorio, con spiccata vocazione imprenditoriale e lungimirante capacità di muoversi da leader nel mercato internazionale.

Indietro

News Commerciali

 
04/07/2018
Sacmi World Cup, con Oulmès un’avventura Mondiale
L’azienda marocchina, già interlocutore privilegiato Sacmi per tutte le forniture delle proprie linee beverage, realizza una speciale confezione per rendere omaggio alla partecipazione della Nazionale di calcio ai Mondiali di Russia  >>

27/06/2018
Vietnam, Caesar triplica la linea di smaltatura con Sacmi-Gaiotto
Forniti 3 nuovi robot GA-OL e un GA2000 per la smaltatura robotizzata di vari articoli di ceramica sanitaria.  >>

27/06/2018
Villeroy & Boch, salgono a 11 i robot Sacmi-Gaiotto
La storica azienda tedesca conferma la partnership di lungo corso con l’azienda del Gruppo Sacmi, installando due nuovi robot GA 2000 per la smaltatura pezzi di grandi dimensioni  >>

26/06/2018
Sacmi, handling e smaltatura 4.0 per Ceramica Flaminia
L’impianto completo ad alto contenuto di tecnologia e automazione entrerà a regime a fine giugno. Sette i robot forniti, per una logica di automazione totale della produzione a valle dell’essiccatoio  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy