Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
01/08/2016
Essiccatoi Sacmi, qualità e bassi consumi

Nuova scelta di investimento di Ceramica GSI che ha affiancato il nuovo essiccatoio statico alla macchina di presso-colaggio, finalizzata alla produzione di piatti doccia medio-grandi in fine fire clay

   GSI (Gruppo Sanitari Italia) rinnova la propria fiducia in Sacmi per perfezionare un’importante decisione di investimento, finalizzata a consolidare ed accrescere la propria posizione di leadership nel settore della ceramica sanitaria. L’ultima fornitura riguarda l’essiccatoio statico, che sarà installato in abbinamento alla macchina di presso-colaggio finalizzata alla produzione di piatti doccia medio-grandi in fine fire clay.
Elevata produttività e qualità dell’output – l’essiccatoio ha una capacità produttiva pari a 760 pezzi al giorno su due cicli produttivi di circa 11 ore ciascuno – caratterizzano la soluzione. La particolare configurazione della macchina garantisce infatti l’estrema omogeneità del processo di essiccazione, con umidità residua rilevata – sulla base dei test effettuati sul prodotto – sempre inferiore allo 0,7% in tutti i campioni e senza apprezzabili differenze tra le diverse aree del pezzo.

Massima flessibilità produttiva – la dimensione dei prodotti da essiccati varia da un minimo di 80x80 cm ad un massimo di 100x140 cm e con un peso medio degli articoli in carica dopo sformatura di 44 kg – si accompagna a specifiche progettuali mirate all’ottimizzazione dei consumi energetici del processo di essiccazione. Risultato, performance energetiche particolarmente interessanti sull’intero ciclo di essiccazione del prodotto.

Con questa decisione di investimento, il Gruppo Sanitari Italia conferma la propria grande attenzione sia alla qualità del prodotto sia alla riduzione delle emissioni e dei consumi. Già nel 2015, l’azienda di Gallese (Vt) aveva scelto la migliore tecnologia Sacmi-Riedhammer per rinnovare il reparto forni, macchine all’avanguardia che – in raffronto ai tradizionali forni a tunnel per la cottura di ceramica sanitaria – consentono di ridurre a sole 1.200 kcal i consumi per ogni kg di prodotto cotto, con un risparmio in termini di emissioni di CO2 quantificabile in oltre 13.620 tonnellate l’anno.

Indietro

News Commerciali

 
18/10/2017
BETTA SANITARYWARE (Sud Africa) rafforza la collaborazione con SACMI/GAIOTTO
Avviata a marzo 2017 una nuova isola automatica di smaltatura Sacmi/Gaiotto  >>

12/10/2017
Per Vitromex, pressa e forno Sacmi più grandi del Messico
Il player centroamericano, già leader sul mercato locale, ha acquistato una nuovissima PH 10000 accanto a un moderno essiccatoio a 5 piani ed un forno dotato di tecnologia EKO.  >>

10/10/2017
Due nuove celle di smaltatura robotizzate Sacmi/Gaiotto alla Caesar Sanitary Wares Jsc Vietnam
Efficienza, riduzione dei consumi e design accattivante per il nuovo investimento della società vietnamita  >>

29/09/2017
CERSANIT Polonia sceglie la più avanzata tecnologia di colaggio Sacmi
Collaudata la nuova isola di colaggio vasi ad alta pressione AVI a Krasnystaw.  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy