Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
17/12/2018
Garanzia SACMI-Riedhammer per Viglacera (Vietnam)

L’azienda vietnamita realizza un nuovo sito produttivo a My-Xuan, nel sud del Paese. Di fornitura SACMI-Riedhammer l’intero reparto forni (TWS e HWS), per un mix produttivo a regime di 750mila pezzi l’anno in vitreous china, oltre ad una speciale linea FFC

Viglacera, primaria azienda vietnamita a capitale statale protagonista nella produzione di vetro, sanitari e piastrelle, si affida a SACMI per il potenziamento delle unità produttive dislocate nel sud del Paese. Oltre alla storica sede di Binh-Duong, infatti, è in corso di ultimazione un nuovo sito produttivo nel parco industriale di My-Xuan A, nella provincia di Ba Ria-Vung Tau, non lontano da Ho-Chi-Minh.

Realizzato a tempo record, il nuovo impianto è stato progettato per una produzione a regime di 750mila pezzi. SACMI, presente nel Paese sin dal 1993 con SACMI Vietnam, ha partecipato alla gara d’appalto di Viglacera per la fornitura delle macchine, aggiudicandosi la commessa per l’installazione dei forni.

In fase avanzata di collaudo è, in particolare, il nuovo TWS105/360/100G di Riedhammer, la soluzione all’avanguardia per la cottura della ceramica sanitaria. Lungo 105 metri e largo 360 cm – una bocca molto ampia adatta a gestire ogni tipo di produzione, dai vasi più semplici ai grandi one-piece – il forno può gestire in cottura sino a 53 tonnellate al giorno di prodotto con consumi totali non superiori alle 635 kcal per kg. Di fornitura SACMI anche tutta la movimentazione automatizzata dei carri forno che consente agli operatori di non intervenire mai sui carri ma di concentrarsi sulle sole la fasi di carico e scarico dei manufatti ceramici; quindi l’essiccatoio DWS 9/360/100 W, lungo 9 metri ed installato sul binario di ritorno.

Secondo pilastro della fornitura Viglacera, il forno intermittente HWS 6/500/140G PF. Dotato di tecnologia pulse firing, che ne abbatte drasticamente i consumi totali a sole 760 kcal per kg, il gioiello Riedhammer è configurato per la produzione di 365 pezzi su un ciclo di 18 ore. Dopo la fase di ramp-up, il forno intermittente sarà utilizzato in seconda cottura e per la produzione di pezzi speciali, per raggiungere i massimi livelli qualitativi sul prodotto finito, ottimizzando la produzione del forno principale. 

L’intero mix produttivo è realizzato in vitreous china e destinato alla commercializzazione sul mercato interno, comprese alcune produzioni speciali in fine fire clay che saranno gestite da Viglacera tramite l’avanzato forno intermittente. Oltre alle performance energetiche, infatti, il forno è stato progettato da Riedhammer per garantire la massima uniformità delle temperature all’interno del carro (scostamento non superiore a 7 °C all’interno del carro e puntuale controllo del profilo termico su tutto il ciclo di cottura), mentre a sostenere ulteriormente la qualità è il rivestimento della volta in cordierite che evita la contaminazione del prodotto da parte delle polveri. La stessa fibra ceramica ad alte performance applicata per l’isolamento delle pareti comporta cicli di cottura più rapidi ed un ulteriore contenimento dei consumi.

Scegliendo la garanzia delle soluzioni Riedhammer, Viglacera getta le basi per rafforzare il proprio posizionamento nel Paese, con produzioni anche destinate all’alta ed altissima gamma. Nella direzione di un ulteriore incremento della qualità e dell’efficienza, è all’orizzonte la fornitura di 2 isole robotizzate SACMI-Gaiotto, equipaggiate con robot GA2000, che saranno installate presso la nuova unità produttiva di My-Xuan entro il prossimo mese di settembre.

Indietro

News Commerciali

 
17/06/2019
Grany Taganaya, con SACMI per il futuro di Zlatoust
La città russa ha festeggiato il 16 maggio scorso l’avviamento di un impianto completo per la produzione di gres tecnico e smaltato, equipaggiato con tecnologia SACMI, dalla preparazione impasti alla scelta  >>

14/06/2019
Smaltatura robotizzata, Cersanit investe in Polonia con SACMI-Gaiotto
Il brand europeo del sanitario di qualità punta sull’automazione totale delle operazioni di handling e smaltatura. La recente fornitura si inserisce nel più ampio piano di ammodernamento dell’unità produttiva di Krasnystaw  >>

10/06/2019
Betta, uno speciale compleanno con SACMI ALS
Nel 1998 l’installazione del primo modello, tuttora in produzione, mentre una nuova ALS sta viaggiando proprio in queste settimane alla volta di Johannesburg. Totale, 8 macchine fornite a conferma dello speciale rapporto tra il colosso sudafricano del sanitaryware e la tecnologia SACMI per il colaggio in pressione  >>

30/05/2019
Deca, proseguono gli investimenti nel colaggio in pressione SACMI
Installata ed avviata una nuova ALS nell’unità produttiva di Recife del Gruppo Duratex. L’investimento rinnova e proietta nel futuro la storica partnership con SACMI, dalla smaltatura ai forni, fino alle linee di colaggio  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy