Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
24/06/2015
Il Gruppo Fincibec punta sulle confezionatrici automatiche EkoRoll di Sacmi-Nuova Fima.

Vittorio Borelli, amministratore delegato del Gruppo Fincibec: “con EkoRoll, incrementi di efficienza determinanti nella gestione dei grandi formati”.

EkoRoll rappresenta una risposta puntuale a problematiche complesse in fase di formatura del cartone, sia in termini di quantità di materia prima necessaria, sia di produttività”. Così Vittorio Borelli, amministratore delegato del Gruppo Fincibec, spiega la scelta di investimento che si è tradotta nell’installazione di due nuove confezionatrici automatiche negli stabilimenti di Sassuolo e Roteglia (ceramica Century).

EkoRoll è la soluzione ideale per la gestione in particolare dei grandi formati, con risparmi sulla quantità di materia prima (e quindi sui costi) che possono arrivare anche al 60%.

Progettata da Sacmi-Nuova Fima, parte da un’innovazione progettuale che consiste nella sostituzione delle fustelle prestampate con rulli di cartone, successivamente tagliati e formati in tempo reale. Ciò garantisce una protezione perimetrale al 100% della pila di piastrelle, specialmente sugli angoli

“Il nostro principale obiettivo – spiega Borelli – consisteva proprio nell’incremento di efficienza e produttività del reparto di scelta, a partire dalla produzione di grandi formati, ove l’efficienza della linea di scelta e della logistica rappresenta un fattore determinante di competitività”.

Con EkoRoll, infatti, il committente gestisce un semplice rullo di cartone che, dopo essere stato tagliato e formato, grazie al sistema di fustellatura integrato nella macchina viene passato alla stampante per corredarlo degli opportuni brand e loghi dell’azienda.

EkoRoll consente di trattare formati su entrambi i lati di avanzamento, da un minimo di 200 ad un massimo di 1.200 mm. Da sottolineare la possibilità di personalizzare il sistema, per il confezionamento di formati speciali quali le lastre di grandi dimensioni.

Il risultato, oltre al risparmio sui costi del cartone, è la razionalizzazione delle scorte, che vengono ridotte a semplici rotoli neutri svincolati da formati e marchi.
Riduzione degli scarti e dei costi di smaltimento, ottimizzazione del consumo di materie prime quali cartone e colla, garanzia di qualità su prodotti dall’alto valore unitario quali le grandi lastre e formati, sono i principali vantaggi che hanno orientato la scelta del Gruppo Fincibec sulla nuova EkoRoll. Una fornitura prestigiosa grazie alla quale Sacmi si conferma un partner industriale a 360° per la progettazione e la produzione di soluzioni automatizzate per l’efficienza di processo, dall’uscita pressa alla logistica di magazzino.
Indietro

News Commerciali

 
04/07/2018
Sacmi World Cup, con Oulmès un’avventura Mondiale
L’azienda marocchina, già interlocutore privilegiato Sacmi per tutte le forniture delle proprie linee beverage, realizza una speciale confezione per rendere omaggio alla partecipazione della Nazionale di calcio ai Mondiali di Russia  >>

27/06/2018
Vietnam, Caesar triplica la linea di smaltatura con Sacmi-Gaiotto
Forniti 3 nuovi robot GA-OL e un GA2000 per la smaltatura robotizzata di vari articoli di ceramica sanitaria.  >>

27/06/2018
Villeroy & Boch, salgono a 11 i robot Sacmi-Gaiotto
La storica azienda tedesca conferma la partnership di lungo corso con l’azienda del Gruppo Sacmi, installando due nuovi robot GA 2000 per la smaltatura pezzi di grandi dimensioni  >>

26/06/2018
Sacmi, handling e smaltatura 4.0 per Ceramica Flaminia
L’impianto completo ad alto contenuto di tecnologia e automazione entrerà a regime a fine giugno. Sette i robot forniti, per una logica di automazione totale della produzione a valle dell’essiccatoio  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy