Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
11/04/2006
Il risparmio energetico secondo Sacmi

Prima puntata: i forni

L’applicazione del protocollo di Kyoto, unitamente alla recente crisi energetica, rendono sempre più importanti gli sforzi volti a ridurre i consumi energetici e ad innalzare conseguentemente l’efficienza degli impianti, diminuendo contemporaneamente i costi di gestione delle macchine. 
Proprio in questo senso, Sacmi Forni ha messo a punto tre sistemi di recupero applicabili a tutti i forni a rulli di nuova generazione, finalizzati ad accrescere il risparmio energetico:
1. Sistema BSR (Aria comburente basso–riscaldata)
L’aria di combustione passa attraverso uno scambiatore di calore posto nel raffreddamento rapido prima di essere inviata ai bruciatori con una temperatura che è di circa 100°C.
Sottraendo calore al raffreddamento rapido, lo scambiatore consente anche di diminuire la quantità di volumi necessari per il raffreddamento del materiale. Il risparmio è dell’ordine del 6%.
2. Sistema MDR (Aria comburente medio-riscaldata)
Al fine di consentire un ulteriore risparmio energetico rispetto al sistema BSR, è possibile modificare il sistema di raffreddamento finale del forno.
I volumi di aria raccolti dal raffreddamento lento e finale ed evacuati dal camino ad una temperatura di 100-120°C vengono intercettati, mandati allo scambiatore di calore nel raffreddamento rapido e quindi utilizzati come aria comburente ad una temperatura di 150°C circa.
Da calcoli effettuati, si ritiene che l’incremento del risparmio energetico possa essere dell’ordine di un 5% in più rispetto al valore di consumo ottenibile con l’installazione del solo scambiatore.
3. Sistema SPR (Aria comburente super-riscaldata)
Per ottenere un ulteriore risparmio energetico rispetto al sistema MDR, è possibile sdoppiare i camini di espulsione aria nel raffreddamento lento e finale del forno.
Da calcoli effettuati, si ritiene possibile un incremento del risparmio energetico dell’ ordine di un 5% in più  rispetto al valore di consumo ottenibile con l’installazione del sistema MDR.

Indietro

News Tecnologia

 
03/07/2018
CHS360 Sacmi, riferimento mondiale per l’ispezione delle tall alluminium caps
Dall’Australia al Cile, altre 4 soluzioni di recente fornite ad aziende operanti nel closures per il settore vino. Da segnalare le nuove features della macchina, per il controllo qualità totale di queste particolari capsule  >>

24/05/2018
L’ATM Sacmi, 50 anni ma non li dimostra
Mezzo secolo di onorato servizio per l’ATM35 installato presso Marazzi.  >>

09/04/2018
Sacmi, partner globale per il packaging sostenibile
Con la nuova Sacmi Heroline è possibile realizzare contenitori più leggeri e performanti, con risparmi sui costi delle materie prime, ottimizzazione dei consumi ed incremento di efficienza logistica.  >>

23/03/2018
GDA80, il piccolo gioiello Sacmi-Gaiotto protagonista in oltre 100 stabilimenti di tutto il mondo
Dal suo lancio sul mercato, nel 2013, i dati raccolti sul campo parlano chiaro: in un solo anno di utilizzo l’investimento viene ammortizzato grazie a risparmi superiori al 90% su interventi manuali e ricambistica  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy