Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
11/04/2006
Il risparmio energetico secondo Sacmi

Prima puntata: i forni

L’applicazione del protocollo di Kyoto, unitamente alla recente crisi energetica, rendono sempre più importanti gli sforzi volti a ridurre i consumi energetici e ad innalzare conseguentemente l’efficienza degli impianti, diminuendo contemporaneamente i costi di gestione delle macchine. 
Proprio in questo senso, Sacmi Forni ha messo a punto tre sistemi di recupero applicabili a tutti i forni a rulli di nuova generazione, finalizzati ad accrescere il risparmio energetico:
1. Sistema BSR (Aria comburente basso–riscaldata)
L’aria di combustione passa attraverso uno scambiatore di calore posto nel raffreddamento rapido prima di essere inviata ai bruciatori con una temperatura che è di circa 100°C.
Sottraendo calore al raffreddamento rapido, lo scambiatore consente anche di diminuire la quantità di volumi necessari per il raffreddamento del materiale. Il risparmio è dell’ordine del 6%.
2. Sistema MDR (Aria comburente medio-riscaldata)
Al fine di consentire un ulteriore risparmio energetico rispetto al sistema BSR, è possibile modificare il sistema di raffreddamento finale del forno.
I volumi di aria raccolti dal raffreddamento lento e finale ed evacuati dal camino ad una temperatura di 100-120°C vengono intercettati, mandati allo scambiatore di calore nel raffreddamento rapido e quindi utilizzati come aria comburente ad una temperatura di 150°C circa.
Da calcoli effettuati, si ritiene che l’incremento del risparmio energetico possa essere dell’ordine di un 5% in più rispetto al valore di consumo ottenibile con l’installazione del solo scambiatore.
3. Sistema SPR (Aria comburente super-riscaldata)
Per ottenere un ulteriore risparmio energetico rispetto al sistema MDR, è possibile sdoppiare i camini di espulsione aria nel raffreddamento lento e finale del forno.
Da calcoli effettuati, si ritiene possibile un incremento del risparmio energetico dell’ ordine di un 5% in più  rispetto al valore di consumo ottenibile con l’installazione del sistema MDR.

Indietro

News Tecnologia

 
25/08/2017
Multinazionale del food&drink sceglie la garanzia di CVS360-3D
Player internazionale investe sui sistemi di ispezione Sacmi per il controllo qualità della corretta applicazione della capsula sui prodotti dairy e bevande ready to drink realizzati nei propri stabilimenti negli States  >>

26/06/2017
Hot filling e CSD in un’unica soluzione per lattine: Sacmi ECF sbarca in Marocco
Parte della nuova generazione di riempitrici elettroniche isobariche, il monoblocco fornito può gestire fino a 24mila lattine l’ora nei formati più diffusi, con massima flessibilità, ridotte esigenze di manutenzione e garanzia totale sull’integrità del prodotto  >>

21/06/2017
K Labellers by Sacmi
La nuova serie di etichettatrici modulari a media velocità presentata in UK  >>

19/06/2017
Sacmi KUBE – “Zero dowtime” per i professionisti del benessere
Primaria azienda statunitense, specializzata nella produzione e commercializzazione di bevanda probiotica, acquista da Sacmi una seconda etichettatrice modulare della gamma KUBE, scelta per le caratteristiche di flessibilità, produttività e per il design robusto e compatto che garantisce massima efficienza in ogni condizione produttiva  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy