Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
14/09/2012
Impianto da record per la produzione di clinker pressato presso la ceramica Cerrad - Polonia

SACMI ha curato la ristrutturazione e l’ampliamento della ceramica di Starachowice

Nel divulgare l’informazione dell’avviamento e del collaudo di un forno bicanale che produce complessivamente 12.000 m2/giorno di piastrelle ceramiche non vi sarebbe nulla di straordinario al giorno d’oggi. Se però si considera che nel canale alto si fanno formati medio-grandi di pavimento e contemporaneamente nel canale basso 7.000 m2/giorno di listelli delle dimensioni di 245x65 mm, più di 300 pezzi al minuto, il tutto in diretta dalle presse e che la produzione viene scelta e inscatolata automaticamente, allora l’impianto si può definire da record. Questa era la sfida lanciata dai fratelli Karolina e Aleksander Sznyrowski, titolari di Cerrad, storico e affermato produttore di clinker in Polonia, sfida che Sacmi ha raccolto e portato a termine con successo.

Per soddisfare esigenze così complesse e ambiziose, SACMI ha messo in campo tutte le migliori e più recenti tecnologie: innanzitutto due presse oleodinamiche PH3200, con luce colonne di 2.450mm, capaci di pressare 22 uscite di listelli in un’unica fila, o in alternativa formati medio grandi di pavimento. Le presse sono poi state equipaggiate con il nuovissimo dispositivo CRS (Cambio Rapido Stampo), che consente fermate inferiori ai trenta minuti, con manovrabilità, accessibilità e semplicità nel cambio stampo mai sperimentate prima d’ora. Proprio in virtù di fermate così brevi, l’impianto di movimentazione è in diretta, nel crudo ed anche nel cotto, con box fissi per stoccaggi di un’ora per le fermate programmate e di emergenza; gli ingegneri di Sima hanno trovato soluzioni innovative e personalizzate, per gestire con sicurezza picchi di produzione che possono arrivare ai 360 pezzi/minuto per canale. Allo scarico forno, quattro linee di scelta e confezionamento Nuova Fima, dotate degli accorgimenti necessari per manovrare formati così al limite. Per quanto riguarda le macchine termiche, Sacmi Forni ha realizzato due essiccatoi orizzontali ETP pluricanale e il forno bicanale FBN, studiato per una reale ed efficace separazione dei piani di cottura, che possono produrre indipendentemente formati e cicli fra i più disparati. Conti alla mano, rispetto alle macchine esistenti, la fornitura Sacmi Forni ha permesso un risparmio specifico di gas del 30%.

Così, con una linea più produttiva, automatizzata e meno energivora, Cerrad si appresta ad affrontare con determinazione e fiducia i prossimi anni, certa di avere al fianco un partner come Sacmi, pronto a cogliere e soddisfare le proprie esigenze.

Indietro

News Commerciali

 
18/10/2017
BETTA SANITARYWARE (Sud Africa) rafforza la collaborazione con SACMI/GAIOTTO
Avviata a marzo 2017 una nuova isola automatica di smaltatura Sacmi/Gaiotto  >>

12/10/2017
Per Vitromex, pressa e forno Sacmi più grandi del Messico
Il player centroamericano, già leader sul mercato locale, ha acquistato una nuovissima PH 10000 accanto a un moderno essiccatoio a 5 piani ed un forno dotato di tecnologia EKO.  >>

10/10/2017
Due nuove celle di smaltatura robotizzate Sacmi/Gaiotto alla Caesar Sanitary Wares Jsc Vietnam
Efficienza, riduzione dei consumi e design accattivante per il nuovo investimento della società vietnamita  >>

29/09/2017
CERSANIT Polonia sceglie la più avanzata tecnologia di colaggio Sacmi
Collaudata la nuova isola di colaggio vasi ad alta pressione AVI a Krasnystaw.  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy