Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
15/06/2009
La nuova Porcellan muove i primi passi

Avviato ad Abu Dhabi l’impianto fornito da Sacmi per la produzione di grès Porcellanato

Comincia la produzione nell’azienda Porcellan di Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi Uniti. Ultima “creatura” del Gruppo guidato da Jamal Al Ghurair, la nuova azienda si propone di aggiungere valore all’industria locale della ceramica, in previsione di una sempre più importante diversificazione dell’offerta e dei target, con l’ambizione di puntare anche al mercato internazionale.

L’impianto fornito da Sacmi è entrato in funzione il 29 gennaio, alla presenza di Mr. Jamal Al Ghurair, Presidente del Gruppo Jamal Al Ghurair, sfornando le prime piastrelle in grès porcellanato smaltato e proponendo dunque un’offerta che non cede a compromessi sul fronte della qualità. I primi prodotti finiti sono usciti dallo stabilimento dopo appena 48 ore dall’avviamento, con grande soddisfazione sia per i tecnici Sacmi sia per i dirigenti di Porcellan. L’ottima qualità delle prime piastrelle prodotte è segno, inoltre, della forte sinergia messa in campo tra lo staff tecnico e tecnologico di Porcellan e l’equivalente team di Sacmi.

Dotato di capacità produttiva pari a 54mila metri quadrati al giorno, l’impianto conta due mulini Sacmi modello MMC180, i più grandi attualmente disponibili sul mercato. Parte integrante della fornitura sono anche due atomizzatori ATM200 e un ATM65 riservati alla lavorazione dei colori, nonché otto presse ad alto tonnellaggio e alta produttività, otto essiccatoi orizzontali e cinque piani. Infine, quattro forni a rulli con preforno, due di 207,9 metri e due di lunghezza pari a 218,4 metri: in totale quasi 1 km di forni ad alta efficienza, che Sacmi ha dotato di opportuni accorgimenti per il risparmio energetico.

Le scelte tecniche innovative e la scala dimensionale di questa prima fornitura fanno di Porcellan un impianto in grado di garantire eccezionali economie di scala, dunque un sicuro punto di riferimento non solo a livello locale, ma anche internazionale. Nato per produrre piastrelle in grès porcellanato di grande formato e per realizzare, grazie a macchine all’avanguardia, le migliori piastrelle di porcellanato sia smaltato che tecnico, l’impianto è inoltre dislocato in una zona di promettente sviluppo edilizio della capitale degli Emirati Arabi, una nuova zona industriale ben servita sia via terra che via mare, dunque con buoni sbocchi anche sui mercati esteri e d’oltremare.

Indietro

News Commerciali

 
04/07/2018
Sacmi World Cup, con Oulmès un’avventura Mondiale
L’azienda marocchina, già interlocutore privilegiato Sacmi per tutte le forniture delle proprie linee beverage, realizza una speciale confezione per rendere omaggio alla partecipazione della Nazionale di calcio ai Mondiali di Russia  >>

27/06/2018
Vietnam, Caesar triplica la linea di smaltatura con Sacmi-Gaiotto
Forniti 3 nuovi robot GA-OL e un GA2000 per la smaltatura robotizzata di vari articoli di ceramica sanitaria.  >>

27/06/2018
Villeroy & Boch, salgono a 11 i robot Sacmi-Gaiotto
La storica azienda tedesca conferma la partnership di lungo corso con l’azienda del Gruppo Sacmi, installando due nuovi robot GA 2000 per la smaltatura pezzi di grandi dimensioni  >>

26/06/2018
Sacmi, handling e smaltatura 4.0 per Ceramica Flaminia
L’impianto completo ad alto contenuto di tecnologia e automazione entrerà a regime a fine giugno. Sette i robot forniti, per una logica di automazione totale della produzione a valle dell’essiccatoio  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy