Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
27/04/2016
Lasselberger sceglie la tecnologia Sacmi-Kemac per crescere nella Russia europea

Fornite due linee complete per la realizzazione di piastrelle e listelli ceramici decorati.

Storico brand Sacmi protagonista nella progettazione e nella fornitura di impianti per terzo fuoco e pezzi speciali, Kemac mette a segno un ulteriore importante risultato sul mercato europeo. La prestigiosa fornitura è indirizzata alla multinazionale della ceramica e dei materiali per l’edilizia Lasselberger, che ha scelto di potenziare la propria capacità produttiva nello stabilimento di Ufa (capitale della Repubblica di Baschiria, nella Russia europea), a partire dalla crescente richiesta di ceramica decorata proveniente dal mercato russo.

La nuova linea è già in funzione a pieno regime per una capacità produttiva che ha raggiunto i 1.500 m2 al giorno. Interamente realizzato con tecnologia Sacmi-Kemac, l’impianto si distingue per l’elevata flessibilità, con la possibilità di produrre un’ampia gamma di decori su formati da 150x150 fino a 600x600 mm.

Protagoniste della fornitura sono le 2 linee serigrafiche dotate di macchine DK3 – quanto di più moderno disponibile nel settore della decorazione ceramica tradizionale – che garantiscono la massima precisione durante la stesura delle paste serigrafiche e si caratterizzano per elevata produttività, semplicità di utilizzo e rapidità di cambio formato. A valle delle 2 linee – la prima delle quali dotata di 6 macchine serigrafiche per la decorazione in terzo fuoco, la seconda di 3 macchine utilizzate anche in quarto fuoco per l’applicazione di metalli preziosi – troviamo gli essiccatoi verticali a bilancelle con cambio formato ultra-rapido, dotati di bruciatore PL7 di Sacmi per garantire massime performance di asciugatura per l’applicazione di serigrafia anche di alto spessore.

Completamente automatizzata è poi la fase di alimentazione forno, a monte della quale agiscono ulteriori sistemi per la decorazione a secco del prodotto. La necessità di raggiungere una produzione elevata ma allo stesso tempo flessibile ha spinto Lasselberger a dotarsi di ben 2 forni altamente performanti, appositamente progettati da Sacmi per le esigenze di produzione nel terzo fuoco, ovvero le frequenti variazioni di ciclo e temperature di cottura, minimizzando i tempi di preparazione. Entrambi i forni – lunghi rispettivamente 30 e 21 metri – sono dotati di bruciatori PL7 e dispongono di una bocca utile di 1.800 mm, garantendo massima uniformità di temperatura all’interno della camera di cottura. Il software avanzato Winklin consente poi un’accurata regolazione delle curve di cottura e, quindi, la massima flessibilità produttiva. Un risultato agevolato anche dall’integrazione a valle con le 2 linee di taglio, complete di essiccatoi a rulli Cut Roller Dry e che consentono di realizzare one-step listelli decorati e finiti, asciugati all’istante e immediatamente disponibili per la fase finale di confezionamento.

Avviata nel 2012, la fornitura delle nuove linee si è completata a maggio 2015, consentendo allo stabilimento russo – attivo dal 2009 – di portare la propria capacità produttiva agli attuali 13 milioni di mq di piastrelle, con ulteriori prospettive di consolidamento e crescita nei prossimi anni.
Indietro

News Commerciali

 
18/10/2017
BETTA SANITARYWARE (Sud Africa) rafforza la collaborazione con SACMI/GAIOTTO
Avviata a marzo 2017 una nuova isola automatica di smaltatura Sacmi/Gaiotto  >>

12/10/2017
Per Vitromex, pressa e forno Sacmi più grandi del Messico
Il player centroamericano, già leader sul mercato locale, ha acquistato una nuovissima PH 10000 accanto a un moderno essiccatoio a 5 piani ed un forno dotato di tecnologia EKO.  >>

10/10/2017
Due nuove celle di smaltatura robotizzate Sacmi/Gaiotto alla Caesar Sanitary Wares Jsc Vietnam
Efficienza, riduzione dei consumi e design accattivante per il nuovo investimento della società vietnamita  >>

29/09/2017
CERSANIT Polonia sceglie la più avanzata tecnologia di colaggio Sacmi
Collaudata la nuova isola di colaggio vasi ad alta pressione AVI a Krasnystaw.  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy