Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
21/12/2012
Meybod Tile - MKM: dalla storia al futuro

Nuovo impianto per la produzione di monocottura d’alta gamma per la storica azienda iraniana

Meybod Tile, fondata nell’omonima cittadina iraniana negli anni ‘80 durante il periodo della guerra Iran-Iraq , è stata la prima azienda privata in Iran a produrre monocottura da pavimento  con tecnologie moderne ed  attuali per quegli anni.
Ed è proprio da quest’azienda, che inizialmente contava una cinquantina di soci, che ha preso avvio la produzione ceramica a livello industriale in questa regione, ora vero e proprio polo ceramico dell’Iran. Senza possibilità di essere smentiti, oggi il comprensorio di Yazd-Meybod non sarebbe quella splendida realtà mondiale che è se non ci fosse stata Meybod Tile.

Ora, dopo tanti anni di gloriosa storia, l’azienda iraniana ha voluto rilanciarsi ed aprirsi alle sfide del futuro, puntando su un impianto di assoluto rilievo sia in Iran che a livello globale. Un impianto completo, capace di valorizzare, attraverso la pasta rossa, le tendenze più attuali del mercato per qualità e quantità e di rendere a Maybod Tile, grazie alla tecnologia Sacmi, una rinnovata posizione di leadership sul mercato.

L’impianto, in avviamento nei primi mesi del 2013, include due mulini continui da 41.000 litri, completi dei più moderni sistemi della gestione della macinazione, cui si accoppia un atomizzatore da 11.000 litri per avere produzioni ingenti con la massima flessibilità. Le polveri in pasta rossa ottenute vanno ad alimentare una batteria di  tre presse da 5000 tonnellate a luce 2250 mm con i relativi essiccatoi verticali EVA983. Le produzioni prevedranno dunque anche i grandi formati, realizzati con presse di ultima generazione che ne garantiranno l’assoluta perfezione geometrica al massimo della produttività e con notevole risparmio di energia e di gas. La smaltatura segue poi i classici dettami del mercato, con l’aggiunta dei nuovi sistemi di applicazione smalti, per consentire all’azienda di essere sempre all’avanguardia nel design e con una qualità di esecuzione delle superfici smaltate ai massimi livelli. Seguono due forni FMS a bocca larga da 2850 mm lunghi più di 110 metri, per consentire produzioni annuali di 6 milioni di mq con il minimo degli sprechi ed il massimo della resa energetica termica della macchina. Completano la fornitura impianti di stoccaggio di ultima generazione, completamente automatizzati, che sfruttano veicoli laser di nuovissima realizzazione e 3 linee di scelta NuovaFima dall’assoluta ed indiscussa qualità di prestazione, in modo da rendere il prodotto fruibile sia per i mercati interni, che per l’export più esigente.

Con questo nuovo investimento, la Meybod Tile troverà dunque una rinnovata leadership nel mercato, grazie al sodalizio con SACMI, partner a 360 gradi di questa gloriosa azienda, che scommette nuovamente su un futuro di alta tecnologia per cogliere le sfide e i successi di domani.

Indietro

News Commerciali

 
18/10/2017
BETTA SANITARYWARE (Sud Africa) rafforza la collaborazione con SACMI/GAIOTTO
Avviata a marzo 2017 una nuova isola automatica di smaltatura Sacmi/Gaiotto  >>

12/10/2017
Per Vitromex, pressa e forno Sacmi più grandi del Messico
Il player centroamericano, già leader sul mercato locale, ha acquistato una nuovissima PH 10000 accanto a un moderno essiccatoio a 5 piani ed un forno dotato di tecnologia EKO.  >>

10/10/2017
Due nuove celle di smaltatura robotizzate Sacmi/Gaiotto alla Caesar Sanitary Wares Jsc Vietnam
Efficienza, riduzione dei consumi e design accattivante per il nuovo investimento della società vietnamita  >>

29/09/2017
CERSANIT Polonia sceglie la più avanzata tecnologia di colaggio Sacmi
Collaudata la nuova isola di colaggio vasi ad alta pressione AVI a Krasnystaw.  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy