Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
06/10/2011
Moduli di colaggio, partner unico per Betta Sanitaryware

Dopo 10 anni di collaborazione Betta-Sacmi, sono ben 115 le macchine che Sacmi ha installato in 12 Paesi

Ben 115 macchine, operanti in 12 diversi Paesi e dislocate nei cinque continenti. Questi i numeri della collaborazione tra Sacmi e il colosso sudafricano Betta Sanitaryware, che da 10 anni prosegue all’insegna della partnership industriale d’eccellenza funzionale all’incremento delle performance produttive del Gruppo.

L’ultima notizia, l’acquisto e il successivo avviamento, proprio in queste ultime settimane, di una macchina AVM per il colaggio di vasi in alta pressione con stampi in resina porosa. Un modello all’avanguardia che si distingue per l’elevata flessibilità – grazie alle molteplici configurazioni possibili – e per le specifiche della cella di colaggio che, fra le altre cose, permette di realizzare anche la pre-essiccazione dei pezzi in ambienti climatizzati e iperventilati e il carico dei carri a rebbi degli essiccatoi; le celle stesse possono inoltre permettere la finitura a verde in automatico del pezzo e, nella soluzione in cui a ciascun modulo di colaggio è associato un robot, è perfino possibile procedere alla finitura del pezzo in modalità completamente automatizzata.

Caratteristiche distintive che riportano alla mente il primo prototipo della AVM, fornito da Sacmi alla stessa Betta Sanitaryware ben 10 anni fa, il primo passo di una collaborazione di successo che ha portato il Gruppo Sacmi a fornire ben 13 AVE 040 a 4 stampi per vasi a brida incollata e aperta, 7 ALS 150 multistampo per lavabi, colonne, cassette e coperchi, 1 modulo AOM 150 monostampo per vasi di grandi dimensioni o “one piece” con la brida incollata. Fino, appunto, a 5 moduli AVM 150 monostampo per vasi a brida incollata.

Adatta alla produzione di tutti i tipi di vaso, la AVM 150 cola uno stampo scomposto in un numero di parti compreso tra 4, vaso semplice a brida aperta, e 7, vaso carenato a brida chiusa. Punto di forza di questa tecnologia è l’incollaggio della brida che avviene quando il pezzo è ancora contenuto nello stampo. A fare la differenza sono poi i robot al servizio della macchina, sulle cui funzionalità si sono concentrati in modo particolare i progettisti Sacmi nella messa a punto degli ultimi modelli di AVM. La soluzione prescelta è stata quella di progettare robot flessibili che, a seconda delle esigenze di automazione del cliente, possono limitarsi a eseguire stesura collante e sformatura, fino a celle in cui il robot gestisce anche maturazione dei pezzi in magazzini statici.

Per rendere possibile questa grande varietà di configurazioni la AVM 150 è stata dotata di un avanzato software di gestione della cella che si distingue per facilità di utilizzo da parte dell’operatore, mentre gli stessi supporti ceramici sono stati riprogettati in modo da consentire grande flessibilità rispetto alla tipologia di prodotto da realizzare. Ecco perché Betta continua a scegliere Sacmi e – per conseguenza – la tecnologia del colaggio in pressione che, grazie al continuo lavoro di innovazione tecnologica e progettuale da parte di Sacmi, si è dimostrata adatta anche alla produzione di modelli complessi e di grandi dimensioni.

Indietro

News Commerciali

 
18/12/2017
Ceramica Duravit, terzo forno Riedhammer per la sede egiziana
Collaudato con successo, il nuovo forno intermittente si affianca alle macchine esistenti dedicate alla cottura e ricottura dei sanitari.  >>

11/12/2017
PET leader in Vietnam acquista il nuovo Sacmi PVS-3 per l’ispezione delle preforme
Primaria azienda del Paese nel settore della produzione di contenitori, preforme in PET e capsule in plastica, sceglie la garanzia della nuova soluzione Sacmi che consente il “total quality control” direttamente in linea e ad alta velocità.  >>

07/12/2017
Nord America e Caraibi, il water-market scommette sulla CCM Sacmi
Prestigiosa fornitura per la portoricana PET Plastics che ha acquistato un sistema completo capace di lavorare fino a 2mila capsule al minuto con performance superiori in termini di qualità, riduzione dei costi, aumento dell’efficienza del processo  >>

07/11/2017
Garanzia Sacmi-Riedhammer per Charu Ceramic Bangladesh
Forniti 2 nuovi forni shuttle HWS e un forno a tunnel TWS all’azienda, parte del Gruppo Great Wall, che punta al mercato della ceramica sanitaria d’alta gamma  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy