Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
11/03/2016
Nuovo impianto SACMI ad ABK per la produzione di grandi lastre

Il forno dalla superficie più grande mai installato in Italia entrerà in funzione nello stabilimento di ABK a Solignano all’interno di un impianto di produzione altamente innovativo

Nello stabilimento ABK di Solignano (MO) sarà installata una nuova linea Sacmi per la produzione di grandi lastre. L’impianto, altamente innovativo, è composto dalla rivoluzionaria tecnologia di compattazione Continua+ e da EKO, il forno per la cottura di materiale ceramico più flessibile ed evoluto della categoria.

Dopo gli importanti investimenti già realizzati nel corso del 2015, “il Gruppo ABK prosegue la sua politica di investimenti anche durante il 2016 – commenta Alessandro Fabbri (A.D. del Gruppo) - dando una forza ancora maggiore a questa scelta che si è dimostrata vincente e che permette al Gruppo di entrare a pieno titolo nell’élite dei produttori di grandi lastre ceramiche”.

La nuova linea di produzione realizzata da Sacmi per ABK è il principale investimento in programma per il 2016 ed entrerà in funzione durante l’estate. Si tratta di un impianto altamente innovativo alimentato da una linea Continua+ di Sacmi, la rivoluzionaria tecnologia di compattazione messa a punto dal gruppo imolese, che supera i limiti di produttività dei grandi formati, permettendo di variare con naturalezza gli effetti estetici e lasciando ampi spazi alla personalizzazione. L’impianto è completato dal forno EKO con la superficie più grande mai installato in Italia, che, con una bocca di 2,95 metri ed una lunghezza di 185 metri, nasce per la produzione di lastre di grandi dimensioni, in linea con l’avanguardia del design ceramico. Il forno adotta soluzioni tecniche all’avanguardia per ridurre l’impatto ambientale e i consumi energetici: volume dei fumi ridotto del 20% rispetto a un forno tradizionale, meno 25% dei consumi durante i vuoti di produzione, bruciatori autorecuperanti e controllo delle curve di cottura tali da minimizzare la variazione di temperatura all’interno della camera di cottura.

Questo nuovo impianto, dalle caratteristiche uniche, permetterà di produrre da questa sola linea fino a 11mila mq al giorno di prodotto ceramico, portando lo stabilimento ad una produzione giornaliera di oltre 20.000 m2/giorno. Alla qualità del prodotto finito si aggiungerà, inoltre, un’elevata flessibilità produttiva che consentirà all’azienda di realizzare un’ampia gamma di formati, dall’80x80 cm fino al 160x320 cm, con la possibilità di produrre spessori compresi tra 6 e 20 mm, per andare incontro alle richieste di una clientela internazionale, sempre più esigente e diversificata.
Indietro

News Commerciali

 
18/10/2017
BETTA SANITARYWARE (Sud Africa) rafforza la collaborazione con SACMI/GAIOTTO
Avviata a marzo 2017 una nuova isola automatica di smaltatura Sacmi/Gaiotto  >>

12/10/2017
Per Vitromex, pressa e forno Sacmi più grandi del Messico
Il player centroamericano, già leader sul mercato locale, ha acquistato una nuovissima PH 10000 accanto a un moderno essiccatoio a 5 piani ed un forno dotato di tecnologia EKO.  >>

10/10/2017
Due nuove celle di smaltatura robotizzate Sacmi/Gaiotto alla Caesar Sanitary Wares Jsc Vietnam
Efficienza, riduzione dei consumi e design accattivante per il nuovo investimento della società vietnamita  >>

29/09/2017
CERSANIT Polonia sceglie la più avanzata tecnologia di colaggio Sacmi
Collaudata la nuova isola di colaggio vasi ad alta pressione AVI a Krasnystaw.  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy