Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
03/04/2009
Un laboratorio hi-tech per il colaggio in alta pressione

Nuovo Centro Ricerche della Divisione Ceramica: grandi potenzialità per il business dei sanitari

Rinnovato in occasione del Tecnargilla 2008, è ora pienamente operativo il nuovo Centro Ricerche della Divisione Ceramica. Cuore del centro, che si estende per un’area di 6mila metri quadrati e che occupa una cinquantina di tecnici, sono laboratori e impianti pilota, che simulano in scala l’intero processo industriale. 

Sacmi Imola, attraverso il proprio Centro Ricerche, è in grado di proporre per quanto riguarda i sanitari “innovazioni di processo chiavi in mano”, che tradotto nel dettaglio significa effettuare i test industriali necessari per mettere in condizioni il cliente di passare dalla tecnologia tradizionale di produzione con stampi in gesso alla tecnologia di colaggio in alta pressione tramite stampi in resina. Questo significa essere attrezzati per gestire il processo di produzione di un articolo a partire dal disegno, e avviare la produzione internamente per verificarne la valenza industriale; colaggio sulla macchina, cottura e analisi del prodotto finito, permettono poi di effettuare una comparazione per verificare la conformità con gli obiettivi progettuali.

A crescere, di pari passo con le aspettative della clientela, sono appunto le soluzioni tecniche proposte, alcune delle quali consentono lo sviluppo di oggetti prima impensabili, con la tradizionale tecnologia degli stampi in gesso. Per esempio, vasi con superfici talmente ampie, estese e piane –anche 40 cm per lato – che se prodotti con la tecnologia tradizionale presenterebbero un elevatissimo rischio di deformazioni, sia dopo la formatura, sia, a maggior ragione, in fase di cottura.

L’impianto pilota è dotato, in questo senso, di una serie di macchine di ultima generazione. Il cuore del reparto è costituito dalle macchine di colaggio in alta pressione.  Monostampo AVM dedicata ai vasi e AOM per vasi di grandi dimensioni e cassetta incorporata (one piece); ADM monostampo per stampi in due parti (lavabi, ecc.); ADS multistampo per lavabi, cassette, colonne. Infine, una pressa per stoviglieria. L’impianto si completa con attrezzature per l’essiccazione e la smaltatura,  preliminare alla fase di cottura, che avviene in un forno intermittente modulare.

Indietro

News Tecnologia

 
03/07/2018
CHS360 Sacmi, riferimento mondiale per l’ispezione delle tall alluminium caps
Dall’Australia al Cile, altre 4 soluzioni di recente fornite ad aziende operanti nel closures per il settore vino. Da segnalare le nuove features della macchina, per il controllo qualità totale di queste particolari capsule  >>

24/05/2018
L’ATM Sacmi, 50 anni ma non li dimostra
Mezzo secolo di onorato servizio per l’ATM35 installato presso Marazzi.  >>

09/04/2018
Sacmi, partner globale per il packaging sostenibile
Con la nuova Sacmi Heroline è possibile realizzare contenitori più leggeri e performanti, con risparmi sui costi delle materie prime, ottimizzazione dei consumi ed incremento di efficienza logistica.  >>

23/03/2018
GDA80, il piccolo gioiello Sacmi-Gaiotto protagonista in oltre 100 stabilimenti di tutto il mondo
Dal suo lancio sul mercato, nel 2013, i dati raccolti sul campo parlano chiaro: in un solo anno di utilizzo l’investimento viene ammortizzato grazie a risparmi superiori al 90% su interventi manuali e ricambistica  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy