Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
22/10/2015
Brau Beviale 2015, tecnologie Sacmi per le “bionde” tedesche

In anteprima in fiera, accanto alle nuove riempitrici ELT ed ECF, la nuova gamma di etichettatrici ERF

Dopo l’importante fornitura perfezionata nella prima parte dell’anno per uno dei più importanti imbottigliatori mondiali di birra in vetro, Sacmi si presenta a Brau Beviale 2015, punto di riferimento internazionale per le tecnologie legate alla lavorazione ed all’imbottigliamento della birra (Norimberga, 10-12 novembre), con le carte in regola per giocare un ruolo di player globale in questa filiera.

Un settore delicato e complesso, quello dell’imbottigliamento della birra come quello delle bevande in generale, che vede il Gruppo protagonista con le soluzioni per il riempimento e l’etichettaggio. A cominciare dalla nuova gamma di etichettatrici modulari da bobina ERF esposte in fiera (stand 532, hall 7a, 144 mq), ultima evoluzione della rivoluzionaria tecnologia roll-fed. Con più di mille macchine installate in tutto il mondo per applicazioni con etichette avvolgenti da bobina, Sacmi si pone infatti tra i leader mondiali per l’offerta di soluzioni efficienti, flessibili e altamente performanti.

Costantemente migliorata e sviluppata negli anni dal punto di vista della riduzione degli ingombri, della maggiore accessibilità ed ergonomia, la gamma di etichettatrici Sacmi si evolve ulteriormente con la presentazione in anteprima alla fiera Brau Beviale della gamma ERF, etichettatrici ergonomiche da bobina che si distinguono per il gruppo di etichettaggio impiegabile su diverse piattaforme. Pensato in modo specifico per l’alta gamma, rappresenterà il riferimento per i prossimi anni consentendo uno straordinario ed ulteriore salto in avanti dal punto di vista della flessibilità e, quindi, dei tempi di risposta al mercato.

Dall’etichettaggio al riempimento, Sacmi presenta all’importante appuntamento di Norimberga – ove sono attesi almeno 37mila visitatori – le nuove riempitrici elettroniche isobariche con valvole a doppia evacuazione progettate sia per la gestione di lattine di birra e bevande CSD in genere (gamma ECF), sia per il riempimento di bottiglie in PET (gamma ELT) il cui utilizzo sul mercato mondiale dell’imbottigliamento della birra si presenta in costante crescita.

Forte della referenza di cui sopra – l’impianto fornito può gestire fino a 84mila bottiglie l’ora ed è stato progettato in modo specifico per il sistema di “vetro a rendere” – Sacmi propone le nuove riempitrici con plus significativi per il brewing&bottling che vanno – in base ai test di collaudo già effettuati sul campo – dalla minimizzazione degli scarti di riempimento (i test evidenziano una sola bottiglia scartata ogni 10mila) al valore di TPO (l’ossigeno totale in bottiglia), risultato pari ad appena 30 parti per milione, meno di un terzo delle stringenti specifiche richieste dall’imbottigliatore.

Leader nel settore da oltre 70 anni – la prima pressa fu sviluppata nel lontano 1952 – Sacmi propone a Brau Beviale 2015 anche le ultime evoluzioni di gamma per la produzione di tappi a corona, e in particolare la nuova PTC 600, la soluzione sviluppata nel 2014 che incorpora tutti i vantaggi della gamma precedente in termini di potenza ed affidabilità ma che ne incrementa performance e flessibilità.

Con un output maggiorato del 20%, la macchina può infatti raggiungere i 231 cicli di pressatura al minuto, pari a 6mila capsule/minuto, a fronte di una consistente riduzione delle vibrazioni (meno stress su materiali e parti vitali della macchina), consumi e ingombri ridotti, rumorosità dimezzata. Tra i molteplici vantaggi, l’innovativo sistema di carico dei fogli metallici, completamente automatizzato e gestito da servomotori dedicati, e la possibilità di integrare la pressa sia con il sistema di visione CVS 3000 – dotato di telecamere ad alta definizione e grazie al quale il foglio metallico prelevato dal magazzino viene correttamente riposizionato in macchina garantendo la centratura della decorazione – sia, a valle della pressa, con tutte le soluzioni per la realizzazione delle guarnizioni (PCM) e l’embossing della chiusura (CCD).
Indietro

News Eventi

 
08/06/2018
Ceramici avanzati, protagonisti a confronto con TEAM by Sacmi
Oltre 100 partecipanti decretano il successo del Team Day 2018 alla vigilia della fiera Ceramitec di Monaco.  >>

08/06/2018
Polimeri plastici hi-tech, Sacmi protagonista al convegno AIM
Sul tavolo, singoli aspetti applicativi delle tecnologie della lavorazione della plastica, da quella proprietaria della compressione per capsule a quella del soffiaggio di preforme per la produzione di contenitori in PET, con cui Sacmi ha fatto scuola nel mondo.  >>

08/06/2018
Sacmi fa il pieno di successi a Ceramitec 2018
Protagoniste le nuove tecnologie di pressatura con soluzioni esposte che confermano la leadership tecnologica del Gruppo in business e linee prodotto diversificate.  >>

24/05/2018
Sacmi con Acimac, grande successo al simposio di Castellon de la Plana
Il convegno di ieri 23 maggio 2018 ha riunito i massimi rappresentanti dell’industria ceramica spagnola. Per Sacmi, un approfondimento sulla linea di produzione grandi lastre con inedite possibilità di decorazione e sviluppo prodotto  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy