Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
03/10/2016
China Project, il Gruppo Pelliconi cresce con Sacmi

Per l’ampliamento della propria capacità produttiva sul mercato cinese, l’azienda di Ozzano si è rivolta ancora a Sacmi per la fornitura di linee per la produzione di metal caps, consolidando una partnership di lungo corso

Linee per la produzione di moderni tappi monouso in alluminio con presa ergonomica, progettati per garantire la massima tenuta e, al tempo stesso, la migliore ergonomicità e praticità d’uso.

A fornirle al Gruppo Pelliconi – multinazionale del closures con oltre 30 miliardi di tappi in alluminio e a corona prodotti ogni anno – è Sacmi, a corollario di una partnership industriale lunga decenni tra le due aziende della realtà bolognese.

Già fornitore della macchina per la produzione e l’applicazione delle guarnizioni sulle alluminium caps, Sacmi ha colto l’occasione della crescita del business di Pelliconi in Cina per fornire al Gruppo di Ozzano dell’Emilia linee per la produzione della moderna chiusura a strappo chiamata Maxi P-26, dalla capsula alla guarnizione, fino all’applicazione del pratico anello con presa ergonomica.

Cada linea è stata progettata per garantire un output produttivo nell’ordine di 1.200 capsule/min e si compone di una pressa verticale che trasforma i fogli metallici in capsule, a valle della quale la soluzione PMV aggiunge le guarnizioni. Infine RCM, la macchina per lo stampaggio e l’applicazione dell’anello in plastica dotato di linguetta, un accorgimento che rende questo tipo di chiusura particolarmente comoda ed elegante al tempo stesso, grazie alla possibilità di realizzare l’anello di apertura a strappo in diversi colori, con potenzialità di decorazione che si estende anche alla capsula stessa, realizzata in materiale neutro dal punto di vista organolettico e ideale quindi per birra, soft ed energy drinks).

Diverse le ragioni alla base della scelta di Pelliconi, che per le proprie prospettive di sviluppo e crescita nel continente asiatico ha rinnovato la propria fiducia in Sacmi. Decisivo, da questo punto di vista, il know how tecnologico del Gruppo Sacmi, frutto di decenni di esperienza nel settore, nella messa a punto di soluzioni complete per la realizzazione di chiusure metalliche. Soluzioni che, negli ultimi anni, sono state ulteriormente perfezionate per garantire la massima integrazione a monte e a valle, il controllo qualità totale e ulteriori possibilità di comunicazione e marketing grazie alle tecnologie per la decorazione e l’embossing delle capsule. Non a caso, la scelta di Pelliconi è stata supportata anche dall’acquisto, già effettuato, della macchina Sacmi per l’applicazione delle guarnizioni, ponendo così le basi per completare la fornitura e rispondere prontamente alle nuove esigenze del mercato cinese.
Indietro

News Commerciali

 
18/10/2017
BETTA SANITARYWARE (Sud Africa) rafforza la collaborazione con SACMI/GAIOTTO
Avviata a marzo 2017 una nuova isola automatica di smaltatura Sacmi/Gaiotto  >>

12/10/2017
Per Vitromex, pressa e forno Sacmi più grandi del Messico
Il player centroamericano, già leader sul mercato locale, ha acquistato una nuovissima PH 10000 accanto a un moderno essiccatoio a 5 piani ed un forno dotato di tecnologia EKO.  >>

10/10/2017
Due nuove celle di smaltatura robotizzate Sacmi/Gaiotto alla Caesar Sanitary Wares Jsc Vietnam
Efficienza, riduzione dei consumi e design accattivante per il nuovo investimento della società vietnamita  >>

29/09/2017
CERSANIT Polonia sceglie la più avanzata tecnologia di colaggio Sacmi
Collaudata la nuova isola di colaggio vasi ad alta pressione AVI a Krasnystaw.  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy