Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
27/02/2008
Con Sacmi un sorso di Messico anni Cinquanta

Novamex installa la nuovissima etichettatrice Opera 500 Ad dotata di CVS 3000

Il suo nome completo è Opera 500 Ad 45T S6/E3, e rappresenta uno dei prodotti di punta di Sacmi Labelling in materia di etichettatura. Appena installata da Novamex – azienda leader nella produzione e nella distribuzione di bevande analcoliche e di alimenti in Messico e Stati Uniti – nel proprio stabilimento di Mexicali, l’innovativa etichettatrice autoadesiva è dotata di sei stazioni di etichettaggio e del sistema di orientamento dei contenitori CVS 3000, progettato da Sacmi Labelling in collaborazione con la Divisione automazione e sistemi d’ispezione di Sacmi Imola.

La macchina  è in grado di etichettare bottiglie di vetro da 400 ml ad una velocità di 52mila pezzi l’ora: prodotto scelto, il “Jarritos”, una bevanda tradizionale messicana consumata in grande quantità soprattutto dai migranti ispanici negli States e che Novamex ha deciso di rilanciare attraverso un’elegante operazione di marketing. L’estrema precisione di etichettaggio di Opera 500 Ad unita alle etichette trasparenti “no label look” – che creano l’effetto di una bottiglia serigrafata stile anni Cinquanta – conferisce al Jarritos Novamex un notevole valore aggiunto.

Le stazioni di etichettaggio nello stabilimento di Mexicali sono state progettate per permettere l’applicazione di etichette autoadesive ad alta velocità, garantendo comunque una notevole flessibilità nella decorazione. Doppie per ogni etichetta, master-slave ed estraibili, consentono un veloce cambio di bobina senza la necessità di arrestare la produzione. L’inserimento di più gruppi autoadesivi di questo tipo in una macchina dalle dimensioni contenute permette inoltre l’applicazione di più etichette sulla stessa bottiglia, con ottimi risultati in tempi ridotti.

Da sottolineare la sinergia con Sacmi Imola, che ha permesso a Sacmi Labelling di dotare la nuova etichettatrice di un sistema di visione automatico che permette grande precisione di etichettaggio ad altissime velocità di produzione. Il CVS 3000, infatti, calcola la rotazione della bottiglia e il suo orientamento in base al logo in bassorilievo – identificato da un set di telecamere – e, in funzione di questo, orienta la bottiglia in maniera tale da garantire una corretta applicazione dell’etichetta. Il sistema è inoltre in grado di fornire preziose informazioni statistiche per il controllo dell’intera produzione, quali numero dei prodotti ispezionati, media di produzione, eventuale difettologia riscontrata.

Indietro

News Tecnologia

 
03/07/2018
CHS360 Sacmi, riferimento mondiale per l’ispezione delle tall alluminium caps
Dall’Australia al Cile, altre 4 soluzioni di recente fornite ad aziende operanti nel closures per il settore vino. Da segnalare le nuove features della macchina, per il controllo qualità totale di queste particolari capsule  >>

24/05/2018
L’ATM Sacmi, 50 anni ma non li dimostra
Mezzo secolo di onorato servizio per l’ATM35 installato presso Marazzi.  >>

09/04/2018
Sacmi, partner globale per il packaging sostenibile
Con la nuova Sacmi Heroline è possibile realizzare contenitori più leggeri e performanti, con risparmi sui costi delle materie prime, ottimizzazione dei consumi ed incremento di efficienza logistica.  >>

23/03/2018
GDA80, il piccolo gioiello Sacmi-Gaiotto protagonista in oltre 100 stabilimenti di tutto il mondo
Dal suo lancio sul mercato, nel 2013, i dati raccolti sul campo parlano chiaro: in un solo anno di utilizzo l’investimento viene ammortizzato grazie a risparmi superiori al 90% su interventi manuali e ricambistica  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy