Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
29/08/2016
Flessibilità e prestazioni, la chiave dell’offerta Sacmi Packaging per il mondo ortofrutta

Dopo il successo dell’edizione 2015, Sacmi si prepara all’appuntamento con la 7ª edizione di Fruit Attraction (Madrid, 5-7 ottobre 2016)

Flessibilità, robustezza, efficienza. Questi i punti di forza della gamma di formatrici automatiche progettata e prodotta da Sacmi Packaging – hall 5, 5C09 - per rispondere alle esigenze produttive del settore ortofrutticolo in tutti i principali mercati mondiali di riferimento. Tra questi la Spagna che, con 24 milioni di tonnellate di produzione annua, si conferma tra i più importanti mercati d’Europa, insieme all’Italia, con una posizione di leadership assoluta su determinate tipologie produttive quali banane, agrumi e meloni.

Dopo il buon successo dell’edizione 2015, Sacmi si prepara così alla settima edizione di Fruit Attraction, l’evento di riferimento per il mercato iberico che si terrà nella capitale Madrid dal 5 al 7 ottobre 2016 e che si annuncia come l’edizione più partecipata ed “internazionalizzata” di sempre, con almeno 55mila operatori professionali attesi, provenienti da 100 Paesi del mondo, e 1.200 espositori da almeno 30 Stati.

GD25, la risposta di Sacmi alle esigenze del mercato iberico
Compatta e versatile, la formatrice targata Sacmi Packaging è configurata per il montaggio di diverse tipologie di pack tra cui vassoi plaform e scatole con angolo prismatico esterno. Affidabile e robusta, la soluzione è stata resa ancora più versatile nel 2016, proprio a partire dalle caratteristiche e dalle esigenze produttive di uno dei mercati più importanti d’Europa e del mondo. GD 25 è progettata per gestire un’ampia gamma di vassoi in cartone ondulato, con produttività che può raggiungere i 45 pz/min. a seconda del formato considerato.

TF 40 Imola, personalizzazione e prestazioni
Formatrice automatica dalle riconosciute doti di flessibilità, TF 40 Imola è stata ulteriormente perfezionata nel software e nella meccanica, per velocizzare cambio formato e prestazioni. Interamente gestito da PLC è il ciclo di lavorazione, con la possibilità di memorizzare fino a 80 diversi formati. Tra i plus della soluzione, il prelievo fustellato da magazzino orizzontale tramite ventose e la discesa guidata in tramoggia tramite pistone formatore comandato da inverter. In sostanza, la configurazione ideale per la gestione di un’ampia gamma di prodotti e di personalizzazione delle macchine con garanzia Sacmi Packaging di affidabilità e prestazioni.

End of line, automazione e flessibilità
Punto di forza di Sacmi Packaging è la capacità di affiancare all’ampia gamma di offerta di formatrici automatiche sistemi e soluzioni automatizzate per la gestione del fine linea. In particolare, Sacmi propone, in abbinamento alla propria gamma di formatrici, innovativi impilatori meccanici, migliorati e riprogettati di pari passo con l’accresciuta produttività delle formatrici. Tra questi, il nuovo TS43 Imola, che sarà disponibile dalla fine di maggio di quest’anno e che si caratterizza per un’ancora maggiore flessibilità nella gestione del prodotto in uscita dalla formatrice. Grazie ad un innovativo sistema pneumatico e meccanico si effettuano cambi di formato rapidissimi e semplici con solo due manovelle, in aggiunta alla possibilità di impilare un’ampia gamma di tipologia di scatole con dimensioni fino a 600x800 mm.

Soluzioni integrate per il packaging dell’ortofrutta
Oltre alla completa ed automatizzata gestione del fine linea, Sacmi Packaging propone in abbinamento alla formatrice l’innovativo caricatore automatico BF 13 (che può essere abbinato alla formatrice GD 25, TF 40 Imola ed altre soluzioni in gamma come la TF12 EVO). Il risultato è l’ottimizzazione della capacità di carico nel magazzino delle fustelle, aumentando la capacità produttiva della linea e minimizzando la necessità di interventi da parte dell’operatore.

Grazie all’ampia gamma di offerta ed alle continue innovazioni incrementali sulle macchine, Sacmi Packaging S.p.A. si attrezza così per cogliere le importanti evoluzioni in atto nel settore dell’ortofrutta. Accanto ad una confortante ripresa del mercato europeo – nella stessa Italia la produzione di frutta e verdura dopo alcuni anni di stasi è tornata sopra gli 8 milioni di tonnellate – Sacmi Packaging S.p.A. registra una crescente internazionalizzazione della domanda di soluzioni tecnologiche all’avanguardia capaci di coniugare massima flessibilità d’utilizzo con le migliori.

Indietro

News Eventi

 
19/10/2017
Sacmi, full packaging solutions a Gulfood Manufacturing 2017
Appuntamento a Dubai dal 31 ottobre al 2 novembre con un doppio spazio espositivo. Come di consueto focus principale il mondo BEVERAGE e novità di quest’anno la compartecipazione di CM-OPM, presente con un’incartatrice CMY55CD.  >>

09/10/2017
Soluzioni SACMI 4.0 a CBST 2017 di Shanghai
Tre sedi locali e decenni di operatività sul mercato cinese si affiancano alle molteplici novità in campo sia sulla gamma di macchine sia sotto il profilo del supervisore d’impianto  >>

29/09/2017
Host Milano accoglie l’innovativa soluzione Sacmi per la produzione di coffee capsules
La rivoluzionaria proposta trasla su questo settore tutti i vantaggi della tecnologia di compressione Sacmi, ampiamente testati e riconosciuti nella produzione di capsule per il mercato del Beverage.  >>

22/09/2017
Riedhammer protagonista alla fiera Powtech 2017
L’azienda del Gruppo Sacmi presenta le ultime soluzioni tecnologiche all’evento di riferimento nel settore delle polveri, granulati e materiali similari (Norimberga, 26-28 settembre 2017)  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy