Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
01/07/2016
Impianti e tecnologie per l’ortofrutta, Sacmi Packaging a Macfrut 2016

Si prepara l’appuntamento con la più importante fiera italiana del settore che, per il secondo anno consecutivo, va in scena a Rimini Fiera.

Sullo sfondo, il deciso progresso dei volumi d’acquisto di ortofrutta in Italia, + 3% sull’anno precedente e la produzione che – dopo anni di contrazione – torna sopra gli 8 milioni di tonnellate (dati Macfrut Consumers’ Trend). Parallelamente, un evento fieristico internazionale come Macfrut che, per il secondo anno consecutivo e dopo la consueta anteprima a Rimini Wellness, si svolge a Rimini Fiera (14-16 settembre 2016) e mette al centro le tematiche dell’innovazione di processo e di prodotto.

Lo scenario ideale per Sacmi Packaging – Pad 1, 187, che porterà a Rimini – su uno stand di 80 m2 Pad 1, #187,  – il meglio della propria offerta tecnologica per il settore, macchine e impianti completi per il packaging dell’ortofrutta che si distinguono per elevata produttività, automazione del processo di formatura del pack e del fine linea, flessibilità nella gestione dei diversi formati. Target, gli oltre 39mila visitatori attesi, sui 33mila mq di superficie espositiva dell’evento.

Core dell’offerta Sacmi Packaging, la gamma di formatrici automatiche della serie TF che va dalla TF40 Imola – apprezzata e riconosciuta dal mercato per la sua alta produttività, flessibilità ed efficienza – alla TF12 EVO, una macchina automatica formatrice di open top-trays e plateau dotati di tettuccio o marciapiede che si distingue a sua volta per l’alta produttività (fino a 40 plateau al minuto), cambio formato rapido (da 5 a 15 minuti), per la semplice gestione e setup della macchina tramite il pannello di controllo a colori. Per finire con la TF70 che è attualmente la soluzione più competitiva e performante per il montaggio di vassoi angolo aperto e chiuso (fino a 55 pz/min. grazie alla doppia catena di traino).

Dalla serie TF a GD25, la formatrice targata Sacmi Packaging configurata per il montaggio di diverse tipologie di pack tra cui vassoi con angolo aperto e scatole con angolo prismatico esterno. Flessibilità, robustezza ed efficienza caratterizzano la soluzione, resa ancora più versatile nel 2016 e progettata per gestire un’ampia gamma di vassoi in cartone ondulato, con produttività che possono raggiungere i 45 pz/min. a seconda del formato in lavorazione.

Le ridotte esigenze di manutenzione, facilità d’uso, rapidità di cambio formato, l’ampia scelta di dotazioni opzionali per realizzare in modo efficiente tutte le tipologie di plateau oggi in commercio: questi i tratti comuni dell’offerta Sacmi Packaging in materia di formatrici automatiche, progettate per operare in linea con gli impilatori meccanici, che permettono una gestione totalmente automatizzata dell’uscita della macchina e della creazione di lotti delle scatole montate. Tra questi, l’impilatore TS43 Imola, disponibile da fine Maggio 2016 – fornito in abbinamento alle formatrici TF40 Imola, TF12 EVO, GD25 – o il nuovissimo TS60, riprogettato da Sacmi per supportare l’elevata produttività della TF70 e gestire così in parallelo due pile di vassoi, fino ad una lunghezza massima di 800 mm e senza limiti di altezza nell’impilamento.

Le stesse operazioni di carico del magazzino della formatrice possono essere gestite in modo efficiente grazie al caricatore automatico modello BF13 (abbinato alla TF12 EVO, TF40 Imola e GD25) o BF23 (in abbinamento alla TF70), due dispositivi che, tramite l’alimentazione automatica dalla formatrice, minimizzano la necessità di interventi da parte dell’operatore e ottimizzano la capacità di carico nel magazzino fustelle orizzontale.
Indietro

News Eventi

 
08/06/2018
Ceramici avanzati, protagonisti a confronto con TEAM by Sacmi
Oltre 100 partecipanti decretano il successo del Team Day 2018 alla vigilia della fiera Ceramitec di Monaco.  >>

08/06/2018
Polimeri plastici hi-tech, Sacmi protagonista al convegno AIM
Sul tavolo, singoli aspetti applicativi delle tecnologie della lavorazione della plastica, da quella proprietaria della compressione per capsule a quella del soffiaggio di preforme per la produzione di contenitori in PET, con cui Sacmi ha fatto scuola nel mondo.  >>

08/06/2018
Sacmi fa il pieno di successi a Ceramitec 2018
Protagoniste le nuove tecnologie di pressatura con soluzioni esposte che confermano la leadership tecnologica del Gruppo in business e linee prodotto diversificate.  >>

24/05/2018
Sacmi con Acimac, grande successo al simposio di Castellon de la Plana
Il convegno di ieri 23 maggio 2018 ha riunito i massimi rappresentanti dell’industria ceramica spagnola. Per Sacmi, un approfondimento sulla linea di produzione grandi lastre con inedite possibilità di decorazione e sviluppo prodotto  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy