Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
19/10/2016
L’iraniana Khoshform investe sulla IPS 400 di Sacmi

Leader incontrastato sul mercato locale e fornitore esclusivo nel Paese dei più importanti player del beverage punta sulla tecnologia Sacmi

Il Gruppo Sacmi accelera nel proprio percorso di crescita sul mercato internazionale del PET. A investire sulla IPS 400 (injection preform moulding), l’innovativa soluzione Sacmi ad alte prestazioni per la produzione di preforme in PET con la tecnologia dell’iniezione, è l’iraniana Khoshform, di gran lunga il maggior produttore di preforme del Paese e fornitore esclusivo dei più importanti player internazionali del beverage, tra i quali CocaCola.

Qualità, performance, flessibilità della IPS 400 sono le ragioni chiave alla base dell’investimento in tecnologia Sacmi, effettuato dal cliente dopo una dettagliata analisi comparativa delle diverse soluzioni disponibili sul mercato.

Proposta nella gamma da 96 a 128 cavità, IPS 400 si distingue infatti, da un lato, per innovazioni progettuali importanti che garantiscono la migliore qualità della preforma (ad esempio, le operazioni di scarico che avvengono direttamente nei contenitori posti nell’area di postcooling, semplificando l’impianto e riducendo le possibilità di contaminazione) mentre alle specifiche di ergonomicità e facilità d’uso, già elementi distintivi della precedente versione IPS 220, sono state affiancate caratteristiche innovative dal punto di vista della flessibilità.

Tra queste ultime, la compatibilità di IPS 400 con gli stampi esistenti prodotti dai competitor, un valore aggiunto strategico in fase di investimento e adeguamento impiantistico che non è certo sfuggito a Khoshform, leader incontrastato sul mercato locale grazie ai due impianti produttivi e alle 17 soluzioni installate per la produzione di preforme ad alta velocità. Perfezionato ad aprile scorso, il contratto di fornitura vedrà entro il 2016 l’installazione del nuovo sistema Sacmi presso la sede di Mashad.

Da 15 anni protagonista nel settore beverage, Khoshform assiste da alcuni anni ad una poderosa crescita sia del mercato interno sia delle potenzialità di export in tutta l’area. Da qui la scelta di investire sulla nuova IPS 400, una soluzione messa a punto da Sacmi per rispondere in modo specifico alle esigenze del mondo dei converter – alte prestazioni, qualità e facilità d’uso, flessibilità – e fornita, su richiesta, completa di tutti i sistemi per il controllo qualità in linea e ad altissima velocità (come PVS, preform vision system, capace di ispezionare fino a 50mila preforme l’ora).

Indietro

News Commerciali

 
04/07/2018
Sacmi World Cup, con Oulmès un’avventura Mondiale
L’azienda marocchina, già interlocutore privilegiato Sacmi per tutte le forniture delle proprie linee beverage, realizza una speciale confezione per rendere omaggio alla partecipazione della Nazionale di calcio ai Mondiali di Russia  >>

27/06/2018
Vietnam, Caesar triplica la linea di smaltatura con Sacmi-Gaiotto
Forniti 3 nuovi robot GA-OL e un GA2000 per la smaltatura robotizzata di vari articoli di ceramica sanitaria.  >>

27/06/2018
Villeroy & Boch, salgono a 11 i robot Sacmi-Gaiotto
La storica azienda tedesca conferma la partnership di lungo corso con l’azienda del Gruppo Sacmi, installando due nuovi robot GA 2000 per la smaltatura pezzi di grandi dimensioni  >>

26/06/2018
Sacmi, handling e smaltatura 4.0 per Ceramica Flaminia
L’impianto completo ad alto contenuto di tecnologia e automazione entrerà a regime a fine giugno. Sette i robot forniti, per una logica di automazione totale della produzione a valle dell’essiccatoio  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy