Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
15/09/2016
Labelling in Arabia Saudita, Sacmi vince la sfida sul dairy

La macchina fornita? Una OPERA 400 Roll Fed a 22 teste

Top player mondiale del settore dairy, dalla produzione al packaging, la saudita Almarai ha selezionato la tecnologia roll-fed di Sacmi per rispondere alle complesse esigenze di etichettaggio nelle linee di produzione di contenitori in formato da 2 litri di latte e laban (l’analogo dello yogurt nel mondo arabo). L’ordine di Almarai arriva al termine di un serrato confronto fra tecnologie e fornitori alternativi, in cui la soluzione proposta da Sacmi si è dimostrata la più competitiva, in fase di test, per raggiungere gli obiettivi qualitativi e produttivi richiesti.

La macchina fornita, una OPERA 400 Roll Fed a 22 teste, sarà installata e collaudata entro l’autunno prossimo nel cuore dell’impianto produttivo di Almarai.
L’etichettatrice è equipaggiata con un modulo di etichettaggio roll-fed, la tecnologia che consente l’applicazione di etichette OPP (polipropilene orientato) wrap around, con la quale Sacmi ha conquistato, negli ultimi anni, la fiducia dei clienti di tutto il mondo.

Capace di gestire fino a 24.000 applicazioni l’ora, questa unità si è dimostrata la risposta più competitiva a una tipologia produttiva particolarmente delicata e complessa come i contenitori da 2 litri, dalle pareti molto sottili e soggetti a particolare rischio di deformazione, e che vengono formati ad altissima velocità (300 contenitori al minuto). Sacmi – in linea con la propria politica di affiancare all’eccellenza tecnologica delle soluzioni un’elevata capacità di personalizzazione del prodotto – ha quindi dotato la nuova etichettatrice di un particolare sistema di pressurizzazione che mantiene una certa rigidità del contenitore vuoto durante il processo di etichettatura, garantendo massima qualità del processo anche a velocità elevate.

Dotata – come tutte le macchine della gamma – di sistema di giunzione automatico della bobina, per evitare la necessità di fermi produttivi in fase di sostituzione della stessa, l’etichettatrice presenta inoltre il sistema LVS Sacmi per il controllo della qualità e dell’orientamento dell’etichetta, con garanzia al 100% del risultato e un sistema di ispezione che agisce direttamente in linea, validando il processo di etichettatura e scartando automaticamente i contenitori con etichette difettose. A completare il quadro, un design compatto ed elegante che si affianca a facilità di gestione e manutenzione, grazie a un layout che garantisce facile accesso a tutte le parti essenziali della macchina.

Già tra i principali fornitori di tecnologia presenti in Arabia Saudita, grazie a tale fornitura Sacmi rafforza la propria posizione di leadership tecnologica nel settore, in linea con un’evoluzione del mercato packaging-beverage sempre più orientata all’ottimizzazione di materie prime e consumi (contenitori sempre più leggeri e performanti) a cui il Gruppo risponde con un’offerta impiantistica a 360° su ogni fase della produzione (packaging, filling, labelling, inspection system), ulteriormente valorizzata dalla capillarità dei servizi di assistenza del Gruppo su tutti i mercati internazionali in cui opera. Ne è un esempio Sacmi Middle East, con sede nei vicini Emirati Arabi e da oltre 10 anni punto di riferimento per l’intera area del Golfo.
Indietro

News Commerciali

 
18/01/2018
Sacmi DECOCAP 360-3D e ULYSSE conquistano multinazionale del can-making
I nuovissimi sistemi di ispezione per capsule sviluppati dalla Divisione Sacmi Automation & Inspection Systems sono stati testati con successo presso gli stabilimenti spagnoli di un noto Gruppo.  >>

04/01/2018
Sacmi fornisce a Catalan Ceramics la pressa più grande del Vietnam
Già leader sul mercato locale, il player del sud-est asiatico ha acquistato di recente da Sacmi un impianto completo per ceramica smaltata, dalla pressa al forno,  >>

03/01/2018
Sistemi di visione per preforme, primaria azienda spagnola sceglie la garanzia Sacmi PVS
Dopo PVS-2, l’azienda acquista anche il nuovo sistema Sacmi PVS-3, destinato al ripasso ad alta velocità dei lotti di preforme  >>

20/12/2017
Con Sacmi, tira una nuova aria alla Ge.Fe. Polymers di Toscanella
Grazie al “naso elettronico” che Sacmi ha gratuitamente messo a disposizione di Arpae Imola, effettuate rilevazioni oggettive sui cattivi odori emessi dall’impianto di riciclo di materiale plastico  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy