Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
05/03/2018
Qualità dell’etichetta, qualità del brand

Prestigiosa fornitura a una primaria Casa Vinicola francese, dal 1850 protagonista sul mercato della produzione e commercializzazione del vino.

La prova dell’eccellenza raggiunta dai sistemi di visione progettati da Sacmi e – al tempo stesso – la dimostrazione della possibilità di installare la soluzione anche su linee esistenti, per centrare l’obiettivo del “controllo qualità totale” nella produzione e nell’applicazione delle etichette. A fornirla è la scelta di investimento di un prestigioso Château francese, attivo nella produzione e l’imbottigliamento del vino sin dal 1850 e dagli anni Duemila impegnato in un ambizioso programma di upgrade tecnologico ed impiantistico (dalle nuove capsule alle etichette).

Dopo aver fornito all’azienda francese, già alcuni anni fa, una nuova macchina etichettatrice, Sacmi ha installato l’innovativo sistema di visione LVS360 direttamente in linea, per il controllo ad altissima precisione del corretto posizionamento e orientamento dell’etichetta. Un sistema capace di identificare in modo efficace ogni tipo di difettologia, dalle caratteristiche macro (presenza-assenza, applicazioni errate o mischiate) ai difetti più minuti quali la presenza di piccole grinze, bolle, distonie o deviazioni nella tonalità del colore, errori di stampa.

Una soluzione talmente efficace ed efficiente da spingere il Cliente a richiedere questo sistema anche per l’upgrade delle linee esistenti, risolto da Sacmi fornendo un nuovo LVS360 stand-alone capace di agire a valle dell’etichettatrice e di provvedere comunque ad un efficace e rapido controllo qualità.

Prima azienda al mondo a dotare i propri sistemi di visione di dispositivi di acquisizione con risoluzione fino a 5 Mega Pixel – per un totale di 20 MP di capacità ottica del sistema, composto da 4 telecamere a colori – Sacmi può garantire un controllo del 100% della produzione, minimizzando i falsi scarti e consentendo al produttore un controllo in tempo reale non solo del tipo di etichetta applicata ma anche (accorgimento particolarmente importante in caso di frequenti cambi formato) consentendo un “match” in tempo reale tra l’etichetta applicata e lo specifico lotto di produzione, azzerando la possibilità di procedere ad applicazioni errate o mischiate.

Dotato di dispositivi hardware e software evoluti, LVS360 ricostruisce in 2 dimensioni l’immagine acquisita in 3D dalle telecamere, correggendo ogni possibile effetto distorsivo dovuto alla prospettiva e consentendo di individuare sull’etichetta ogni minima deviazione dai parametri preimpostati. L’innovativo software di ispezione CVS3000 – lo stesso montato su tutta la gamma di sistemi di visione progettati dalla Divisione Automation & Inspection Systems del Gruppo – consente inoltre un monitoraggio in tempo reale, visibile da qualsiasi dispositivo connesso alla rete aziendale, delle performance della linea, restituendo anche preziosi report statistici sul suo funzionamento, così da aiutare il committente ad ottenere sempre il massimo in termini di performance produttive dell’impianto.

Nello specifico, la soluzione fornita è stata poi dotata di moduli opzionali che consentono di leggere e controllare, sull’etichetta applicata, i diversi dati “sensibili” tipici della produzione vinicola, dalla data di produzione al nome del vitigno, fino al contenuto alcolico e alla lettura del codice a barre, quest’ultima assoluta garanzia di coerenza tra etichetta applicata e contenuto.

Indietro

News Tecnologia

 
20/09/2018
Case History: Mutina
Realizzazioni ceramiche di design con Continua+  >>

07/09/2018
L’AVM SACMI compie 16 anni e vola a quota 220
Alla base del successo, la modularità della cella di colaggio SACMI che mette al centro lo stampo, lasciando al cliente la massima libertà nella gestione dell’automazione e degli asservimenti  >>

27/08/2018
Sacmi R2, la nuova frontiera del tampone isostatico, da oggi anche per grandi formati
A Tecnargilla 2018 la nuova proposta Sacmi M&D per portare sulla produzione di grandi formati tutti i vantaggi della soluzione in termini di perfetta quadratura della lastra e omogeneità densimetrica.  >>

23/08/2018
Sacmi CCM 4.0, the “state of art” of closures manufacturing
Raggiunto nel 2018 il traguardo della pressa CCM n° 2000 venduta sui mercati internazionali equipaggiata con tutti i sistemi 4.0 per garantire al cliente di ottenere il massimo ritorno dell’investimento  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy