Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
04/03/2015
SACMI lancia la sfida al mercato europeo del DAIRY

In anteprima alla fiera Anuga FoodTec 2015 la nuovissima CBF20S progettata per produrre bottiglie da 100 ml in HDPE

 
         

Tempi ciclo ridottissimi, contenitore dalle caratteristiche ottimali, peso ridotto: questi i tratti salienti dell’applicazione proposta da SACMI Imola sulla macchina CBF20S che sarà presentata in anteprima ad Anuga FoodTec 2015 (padiglione 07, stand B051/A050), la più importante fiera internazionale delle tecnologie per il dairy che si terrà a Colonia dal 24 al 27 marzo 2015. Frutto della capacità di SACMI di individuare nel light weight un importante valore aggiunto, l’applicazione è stata specificamente progettata per il mercato europeo, sempre più orientato a produzioni e processi produttivi che fanno della sostenibilità ambientale la chiave di volta per lo sviluppo della filiera del packaging.


La nuova proposta di SACMI Imola, presentata in anteprima in fiera, ha come focus la produzione di bottiglie da 100ml in HDPE, dal design accattivante, per prodotti probiotici a base di latte fermentato-acidificato in versione monodose. Dal peso ridottissimo, pari ad appena 5,5 grammi, rappresenta la migliore soluzione attualmente sul mercato dal punto di vista del risparmio sulle materie prime impiegate, ottimizzazione dei consumi di energia, riduzione dei costi di smaltimento, pur garantendo caratteristiche meccaniche di standard elevato.

 
Così SACMI risponde alle peculiari esigenze di questo mercato di riferimento, partendo dall’innovazione tecnologica frutto di trent’anni di esperienza del settore e coniugandola, da un lato, con un’attenta analisi delle particolari condizioni ambientali che fanno del “light weight” un leitmotiv tra i produttori di packaging, dall’altro, integrando la propria gamma di offerta con nuove soluzioni specificamente progettate per il settore lattiero-caseario.


Dall’applicativo alla macchina, la CBF20S, capace di produrre fino a 10mila bottiglie l’ora nel formato da 100 ml con tempi ciclo ridottissimi, uguali o inferiori a 7 secondi. Frutto della sapiente combinazione di due diverse tecnologie quali compressione e soffiaggio, in entrambi le quali SACMI è leader di mercato, CBF (compression blow forming) si distingue per le caratteristiche di produttività, flessibilità, risparmio energetico, qualità intrinseca del prodotto più elevata rispetto alle più tradizionali tecnologie. Punto di forza della CBF, l’aver “traslato” su un nuovo settore – quello della produzione di contenitori in plastica – i vantaggi della tecnologia della compressione, di cui SACMI è leader mondiale sul mercato per la produzione di chiusure, offrendo così una valida alternativa a tecnologie oramai mature quali iniezione/soffiaggio ed estrusione/soffiaggio.


A fare la differenza, il processo di trasformazione fortemente innovativo, basato sull’estrusione continua del materiale plastico che viene successivamente tagliato in dosi predeterminate, inserite poi in uno stampo aperto e formate mediante la tecnologia della compressione fino ad ottenere una preforma. All’interno dello stampo, la preforma è termoregolata a una temperatura tale da permettere lo stiro/soffiaggio della stessa fino ad ottenere il contenitore, che esce in maniera ordinata e in linea. Il risultato è una piattaforma tecnologica unica che permette di produrre una bottiglia partendo direttamente dal granulo di resina.


Capace di garantire output elevati, la tecnologia CBF consente di ottimizzare i costi di produzione, aumentando allo stesso tempo la flessibilità produttiva, permettendo l’utilizzo di tutte le resine attualmente richieste dal mercato quali HDPE, PS, PET e PP, il tutto con semplici operazioni di settaggio macchina. Inoltre, la soluzione si caratterizza per l’estrema rapidità di cambio formato, resa possibile dalla modularità delle parti stampanti che consente di utilizzare lo stesso impianto per stampare prodotti diversi tra di loro. Da ultimo, questa innovativa tecnologia consente di produrre contenitori con pareti più sottili a parità di caratteristiche fisiche grazie al contributo della parte tecnologica legata alla compressione. Una soluzione quindi di assoluto interesse per i settori DAIRY e non solo, come dimostra l’applicazione presentata in anteprima ad Anuga FoodTec 2015 che fa proprio della riduzione dei pesi a parità di performance la migliore risposta alle peculiari esigenze del mercato di riferimento.


Da anni in prima linea per l’offerta non solo di singole macchine ma di soluzioni impiantistiche complete e chiavi in mano, Sacmi ha inoltre integrato il pacchetto di soluzioni già da tempo proposte per il settore lattiero-caseario con ulteriori soluzioni specificatamente sviluppate per questa filiera, quali le rinnovate termoformatrici orizzontali FFS (Form Fill Seal) in versione asettica e non, precedentemente vendute a marchio Bencopack, e le soluzioni di ultima generazione per incartonamento (wrap around o cartone americano) e pallettizzazione (un pallettizzatore centralizzato capace di operare su più linee). Infine i sistemi di etichettatura integrati, con particolare riguardo alle etichette sleeve termoretraibili.


Proprio in materia di soluzioni per l’etichettaggio, Sacmi propone una gamma profondamente rinnovata negli ultimi mesi, che vede nella Formsleeve+ l’assoluto top di gamma. Etichettatrice modulare, Formsleeve+ consente la creazione, direttamente in macchina, di un’etichetta tubolare parziale o completa. L’applicazione delle etichette, correttamente posizionate ed orientate grazie al sistema MDO (machine direction orientated labels), è gestita da una serie di mandrini motorizzati, sfruttando la tecnologia del vuoto ed utilizzando come collante un liquido di origine completamente naturale. Infine il tunnel riscaldato, ove si completa il processo di termoretrazione dell’etichetta.

L’offerta Sacmi per il labelling si completa con l’etichettatrice modulare OPERA che offre al cliente tutta una serie di vantaggi, dalla consistente riduzione degli spazi – grazie alla compattezza della machina – alla facilità di installazione, grazie alla tecnologia “plug & play” che consente di gestire indifferentemente etichette autoadesive, roll-fed, colla a freddo e a caldo. Ogni modulo consiste infatti in una stazione di etichettaggio montata su un carrello mobile che può essere facilmente collegato e scollegato all’etichettatrice, nonché sostituito con moduli differenti in base alle specifiche esigenze di processo.


Sacmi presenta ad Anuga FoodTec anche le soluzioni per il riempimento, che fanno perno sulla nuova gamma di riempitrici tipo bag-in-box dotate di caratteristiche uniche a livello di compattezza ed efficienza e salubrità del processo ed in grado di lavorare formati da 3 litri con 800 cicli per minuto, 330 cicli per il formato da 20 litri. In particolare, la nuova generazione di valvole di riempimento EWE a controllo elettronico, senza contatto, garantisce una gestione del processo totalmente ultra-clean, azzerando ogni rischio di contaminazione del prodotto da parte di agenti ossidanti.

 



Indietro

News Eventi

 
19/10/2017
Sacmi, full packaging solutions a Gulfood Manufacturing 2017
Appuntamento a Dubai dal 31 ottobre al 2 novembre con un doppio spazio espositivo. Come di consueto focus principale il mondo BEVERAGE e novità di quest’anno la compartecipazione di CM-OPM, presente con un’incartatrice CMY55CD.  >>

09/10/2017
Soluzioni SACMI 4.0 a CBST 2017 di Shanghai
Tre sedi locali e decenni di operatività sul mercato cinese si affiancano alle molteplici novità in campo sia sulla gamma di macchine sia sotto il profilo del supervisore d’impianto  >>

29/09/2017
Host Milano accoglie l’innovativa soluzione Sacmi per la produzione di coffee capsules
La rivoluzionaria proposta trasla su questo settore tutti i vantaggi della tecnologia di compressione Sacmi, ampiamente testati e riconosciuti nella produzione di capsule per il mercato del Beverage.  >>

22/09/2017
Riedhammer protagonista alla fiera Powtech 2017
L’azienda del Gruppo Sacmi presenta le ultime soluzioni tecnologiche all’evento di riferimento nel settore delle polveri, granulati e materiali similari (Norimberga, 26-28 settembre 2017)  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy