Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
30/04/2014
SUPER 26/22, l’open source per gli imbottigliatori

Dalla sinergia tra Sacmi e Sipa una risposta alle esigenze del mercato italiano

Una nuova combinazione di tappo e collo da 26 mm per acqua piatta e gassata, capace di rappresentare una risposta concreta alle esigenze del mercato italiano. Questa è, in sintesi, SUPER 26/22, la soluzione nata da una sinergia tra Sacmi e Sipa, messa a disposizione dei protagonisti del settore durante un incontro pubblico che si è svolto il 16 aprile scorso, nella cornice di Villa Marchetti (Baggiovara, Modena).
 
   Punto di partenza, le peculiarità del mercato italiano dell’imbottigliamento di acqua piatta e gassata, dove all’esigenza di presidiare entrambi i settori con soluzioni efficienti, si affianca la necessità di intervenire a costi accessibili sulle linee esistenti, garantendo un ritorno dell’investimento in tempi brevi e, più in generale, una maggiore flessibilità di utilizzo delle linee a seconda delle mutevoli esigenze produttive.
 

 In concreto, la nuova soluzione consiste in una vera e propria proposta tecnico-progettuale sulla configurazione del collo della bottiglia, del tappo e della preforma che – qualora adottata – consente agli imbottigliatori di produrre indifferentemente acqua piatta e gassata utilizzando la stessa capsula, riducendo allo stesso tempo il costo della materia prima – grazie agli accorgimenti che consentono di diminuire il peso di tappo e collo – nell’ordine del 30-50%. Una soluzione che Sacmi e Sipa – già aziende leader con macchine e impianti per la produzione di capsule e preforme – mettono ora a disposizione del mercato italiano con l’obiettivo di trasformarlo in un vero e proprio standard.
      

Grande la partecipazione di pubblico specializzato all’open day di Villa Marchetti, con la presenza dei maggiori imbottigliatori italiani, segno, fa notare Vezio Bernardi, General Manager della Divisione Beverage di Sacmi Imola, “della grande ricettività del mercato italiano a fronte di proposte progettuali veramente utili e capaci di rappresentare un valore aggiunto sia per il produttore di tecnologia sia per l’imbottigliatore”.
  
 

La presenza all’incontro di Arol, professionista indiscusso delle soluzioni per l’applicazione delle capsule, ha testimoniato ai presenti la potenziale validità della soluzione proposta da Sacmi e Sipa anche per l’applicazione su linee produttive esistenti.

Un’occasione, naturalmente, quella dell’incontro con i protagonisti italiani dell’imbottigliamento, per presentare le rispettive aziende e le soluzioni impiantistiche complete per il settore bevande. E, allo stesso tempo, un segnale della volontà di Sacmi e Sipa di presidiare in modo efficace il mercato interno offrendo risposte altamente personalizzate capaci di coniugare efficienza, qualità dell’output, controllo dei costi e rispetto dell’ambiente, una conseguenza diretta, quest’ultima, del risparmio realizzato sulla materia prima.

Indietro

News Tecnologia

 
25/08/2017
Multinazionale del food&drink sceglie la garanzia di CVS360-3D
Player internazionale investe sui sistemi di ispezione Sacmi per il controllo qualità della corretta applicazione della capsula sui prodotti dairy e bevande ready to drink realizzati nei propri stabilimenti negli States  >>

26/06/2017
Hot filling e CSD in un’unica soluzione per lattine: Sacmi ECF sbarca in Marocco
Parte della nuova generazione di riempitrici elettroniche isobariche, il monoblocco fornito può gestire fino a 24mila lattine l’ora nei formati più diffusi, con massima flessibilità, ridotte esigenze di manutenzione e garanzia totale sull’integrità del prodotto  >>

21/06/2017
K Labellers by Sacmi
La nuova serie di etichettatrici modulari a media velocità presentata in UK  >>

19/06/2017
Sacmi KUBE – “Zero dowtime” per i professionisti del benessere
Primaria azienda statunitense, specializzata nella produzione e commercializzazione di bevanda probiotica, acquista da Sacmi una seconda etichettatrice modulare della gamma KUBE, scelta per le caratteristiche di flessibilità, produttività e per il design robusto e compatto che garantisce massima efficienza in ogni condizione produttiva  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy