Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
04/12/2017
Sacmi Heroline – Superlight packaging “all-in-one”

Design unico, tecnologia proprietaria per ogni fase del processo, integrazione totale a monte e una soluzione all-in-one per gestire tutte le operazioni di soffiaggio, riempimento, chiusura ed etichettagio.

Unica azienda al mondo a proporre un’impiantistica completa ed integrata per la gestione di ogni fase del processo della linea plastics-beverage, Sacmi ha presentato all’ultima edizione della fiera Drinktec di Monaco di Baviera la nuova Heroline. Compatta e versatile, la soluzione elimina trasporti e fasi intermedie, riducendo i costi e aumentando l’efficienza del processo.

Interamente funzionante, la nuova linea è stata proposta in fiera con un’applicazione “superlight packaging”, la produzione dalla A alla Z di una bottiglia d’acqua nel formato 200 ml, neck 26/22 mm e dal peso di appena 5,8 grammi, altamente personalizzabile nelle fasi finali grazie all’integrazione con Sacmi COLORA CAP per la stampa digitale su etichette D-Match.

Progettata per le medie cadenze (da 16 a 32mila bottiglie l’ora) Heroline risponde ad una precisa esigenza dei mercati emergenti, quella di ottenere contenitori altamente performanti riducendo ingombri, consumi di energia e materie prime. Con il vantaggio dell’esclusiva tecnologia SBF Sacmi, la soffiatrice progettata per operare in doppia cavità: grazie al doppio stampo, la soffiatrice consente di raddoppiare le velocità produttive, la soluzione ideale per la gestione dei formati medio piccoli (da 200 a 750 ml).

Con oltre 40 anni di esperienza nel settore e grazie a una tecnologia proprietaria che copre ogni aspetto della produzione, Sacmi concepisce il proprio prodotto fin dalla fase di iniezione della preforma (IPS) e formazione della capsula (CCM) per massimizzare qualità ed efficienza del processo, riducendo sprechi di energia e materie prime. Già dalle prime fasi, le preforme non vengono accatastate negli octabin con il rischio di deformazioni, rotture e contaminazioni, ma viaggiano ordinatamente in vassoi verso il buffer CPB Link, il magazzino di capsule e preforme che sincronizza i due processi e ne migliora la logistica.

Quindi Heroblock, il nuovissimo quadriblocco alimentato dal buffer che riunisce in un’unica macchina soffiaggio, riempimento, chiusura ed etichettaggio, consentendo una decisiva ottimizzazione del processo sia sotto il profilo dell’efficienza sia dei costi. La gestione del sistema integrato avviene con un’unica interfaccia operatore

Alleggerimento e personalizzazione – due obiettivi in parte contrapposti in ragione della presenza sulla bottiglia “alleggerita” delle tipiche scanalature di rinforzo – vengono efficacemente risolti da Sacmi con un design unico ed elegante e con la possibilità di applicare sulla bottiglia etichette già stampate digitalmente, quindi capsule decorate in un range illimitato di colori e oltre 10 milioni di possibili loghi. Concetti che, con Sacmi, si traducono in opportunità concrete per l’intero mercato beverage, a partire da un settore altamente concorrenziale e dalle marginalità limitate come quello della produzione dell’acqua in bottiglia.

Indietro

News Tecnologia

 
03/07/2018
CHS360 Sacmi, riferimento mondiale per l’ispezione delle tall alluminium caps
Dall’Australia al Cile, altre 4 soluzioni di recente fornite ad aziende operanti nel closures per il settore vino. Da segnalare le nuove features della macchina, per il controllo qualità totale di queste particolari capsule  >>

24/05/2018
L’ATM Sacmi, 50 anni ma non li dimostra
Mezzo secolo di onorato servizio per l’ATM35 installato presso Marazzi.  >>

09/04/2018
Sacmi, partner globale per il packaging sostenibile
Con la nuova Sacmi Heroline è possibile realizzare contenitori più leggeri e performanti, con risparmi sui costi delle materie prime, ottimizzazione dei consumi ed incremento di efficienza logistica.  >>

23/03/2018
GDA80, il piccolo gioiello Sacmi-Gaiotto protagonista in oltre 100 stabilimenti di tutto il mondo
Dal suo lancio sul mercato, nel 2013, i dati raccolti sul campo parlano chiaro: in un solo anno di utilizzo l’investimento viene ammortizzato grazie a risparmi superiori al 90% su interventi manuali e ricambistica  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy