Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
04/02/2009
Sacmi investe nel beverage

Filling, labelling e packaging riuniti in un’unica Divisione. In campo anche investimenti per nuovi stabilimenti produttivi

Investimenti, innovazione, riposizionamento strategico. Queste le tre parole d’ordine con cui Sacmi sta rispondendo a questa fase di crisi dell’economia e di contrazione dei mercati internazionali. L’ultima operazione in questo senso, coinvolge il business del beverage, e pone Sacmi nelle condizioni ideali per competere a livello globale, tendendo ben saldo il proprio cuore produttivo in Italia.
Un’operazione complessa, che consta di due aspetti principali: uno finanziario-societario, con l’acquisizione totale da parte di Sacmi Imola delle quote di minoranza di Sacmi Filling e Sacmi Labelling; uno produttivo, con investimenti in macchine utensili e stabilimenti. Cinquanta milioni di euro in totale l’impegno finanziario, con il risultato di riunire in Sacmi Imola, in un’unica Divisione, il business del riempimento, dell’etichettaggio e del packaging al servizio del mercato del beverage.
Una mossa strategica che dimostra, ancora una volta, la grande fiducia che Sacmi ha nel “sistema Italia”. Nel fatto, in altre parole, che produrre in loco è un vantaggio, concentrarsi sul proprio expertise, porta qualità. Dunque efficienza nei processi, che Sacmi traduce in un vantaggio competitivo per il cliente.
Naturalmente, per portare a termine un’operazione di questo tipo, servivano alcune condizioni, che Sacmi ha potuto mettere in campo grazie alle importanti scelte di politica industriale compiute negli anni scorsi. Anzitutto, i tanti impianti completi già realizzati da Sacmi in giro per il mondo tramite le varie Divisioni: è grazie a questa grande esperienza produttiva che diventa serio e coerente puntare a realizzare impianti “chiavi in mano” anche per l’industria del beverage. Quindi la solida posizione finanziaria – frutto delle scelte degli anni passati – che permette a Sacmi non solo di fare un investimento così importante, ma anche di proporre al cliente un nuovo servizio di supporto finanziario “Sacmi Finance” che sarà al servizio dell’intera Divisione beverage accompagnando il cliente passo passo nelle strategie di investimento duplicando così anche per questa divisione quanto si sta già facendo da oltre 50 anni nell’impiantistica ceramica, core business della Sacmi.
Continuità e innovazione, esperienza e lungimiranza. È la capacità di abbinare questi concetti che segna anche questa importante fase di svolta. In questo senso la direzione della nuova Divisione beverage è stata affidata da Sacmi a una figura del calibro di Ireneo Orlandi, dal background importante e conosciuto per le proprie capacità manageriali nell’ambito del beverage fin dagli anni Settanta. L’Ing. Giovanni Bevilacqua assumerà il ruolo di direttore commerciale della Divisione; l’Ing. Gabriele Stocchi quello di direttore tecnico, e l’Ing. Franco Rastelli sarà il direttore dell’impiantistica. Queste figure, già ben note alla clientela di questo segmento di mercato, saranno punto di riferimento per una squadra forte e coesa, nel segno di quella “coerenza imprenditoriale” che ha consentito all’azienda di ottenere risultati importanti nel recente passato, e che resta un valore di riferimento per le proprie scelte strategiche.
Indietro

News Corporate

 
05/10/2017
Nuova PH 8200 serie Imola, Sacmi inaugura l’era della pressatura smart
Oltre 150 clienti internazionali alla presentazione della nuova pressa Sacmi, la prima “nativa digitale” della serie Imola che, grazie all’automazione basata su bus di campo Ethernet Powerlink, offre avanzati servizi di diagnostica integrata e remote service  >>

11/08/2017
Sacmi, nuova organizzazione per la business unit Cioccolato
L’operazione getta le basi per un ulteriore sviluppo del settore, già perno delle attività della Divisione Food del Gruppo.  >>

21/07/2017
È Alessandro Paini il nuovo DG della Divisione Sacmi Beverage
Grande esperienza internazionale nello sviluppo prodotto e nel coordinamento globale vendite, Paini prende il testimone da Vezio Bernardi, da oggi al vertice della Divisione Closures & Containers del Gruppo  >>

07/06/2017
SACMI – Bilancio consolidato a 1,4 miliardi di euro e patrimonio netto in crescita
Risultati positivi in tutti i business di riferimento. Cresce il peso specifico del mercato italiano, “segno di una ripresa importante degli investimenti delle imprese nel settore”. Così il presidente di SACMI Imola, Paolo Mongardi, alla presentazione del Bilancio consolidato del Gruppo all’Assemblea dei Soci del 19 maggio  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy