Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
23/02/2015
Sacmi presenta CUBE EYE, l’occhio 3D per l’ispezione ai raggi x delle capsule

Precisa, veloce, non distruttiva. Una soluzione rivoluzionaria per garantire la qualità totale del corpo capsula-bottiglia in fase di test di laboratorio

Nasce CUBE EYE, l’occhio 3D capace di realizzare una tomografia completa ai raggi-x delle capsule in plastica o alluminio e della bottiglia. Evoluzione del precedente SURVEYOR, rappresenta la risposta di Sacmi all’esigenza di realizzare test completi, in laboratorio, sulla tenuta del tappo e della bottiglia, utilizzando un metodo rapido, non distruttivo.

 

Per farsi un’idea della portata dell’innovazione proposta, è sufficiente un raffronto con i metodi tradizionali di controllo qualità in fase di test, che imponevano di raffreddare il corpo tappo-bottiglia applicando opportune resine, procedendo poi manualmente ad operazioni di taglio per testare eventuali deformazioni e/o problemi di tenuta del tappo. Completamente diverso il metodo adottato da Sacmi che, con CUBE EYE, può realizzare una vera e propria “TAC”, scansionando l’oggetto in ogni direzione, anche per frazioni di millimetro, ed ispezionando così l’intero profilo del tappo, del collo della bottiglia, della bottiglia stessa.

 

Simulare situazioni di stress reale sull’insieme capsula-bottiglia senza alcuna necessità di operazioni manuali è il grande vantaggio di questo sistema, che consente anche – tramite opportuni moduli forniti da Sacmi – di testare il comportamento del tappo a pressioni crescenti, un fattore fondamentale nel caso di bevande gassate CSD. Sostanziale anche l’evoluzione rispetto alla precedente soluzione SURVEYOR (che già era in grado di realizzare una radiografia della capsula, analizzandone sezioni specifiche): con CUBE EYE, l’ispezione diventa infatti totalmente tridimensionale, consentendo anche di analizzare il comportamento del tappo durante la fase di avvitamento ed individuare senza alcuna possibilità di errore eventuali problemi di tenuta della capsula o del collo bottiglia.

 

Dotata di piatto meccanico rotante, che permette all’oggetto sottoposto a test di muoversi sui tre assi cartesiani (x, y e z) e di girare su se stesso, la soluzione è già stata fornita ad alcuni top player internazionale della filiera beverage. Un ulteriore passo avanti quindi, da parte di Sacmi, verso l’era dell’ispezione totale, e che si affianca alle soluzioni già ampiamente apprezzate dal mercato per il controllo qualità a 360° direttamente in linea.

Indietro

News Tecnologia

 
03/07/2018
CHS360 Sacmi, riferimento mondiale per l’ispezione delle tall alluminium caps
Dall’Australia al Cile, altre 4 soluzioni di recente fornite ad aziende operanti nel closures per il settore vino. Da segnalare le nuove features della macchina, per il controllo qualità totale di queste particolari capsule  >>

24/05/2018
L’ATM Sacmi, 50 anni ma non li dimostra
Mezzo secolo di onorato servizio per l’ATM35 installato presso Marazzi.  >>

09/04/2018
Sacmi, partner globale per il packaging sostenibile
Con la nuova Sacmi Heroline è possibile realizzare contenitori più leggeri e performanti, con risparmi sui costi delle materie prime, ottimizzazione dei consumi ed incremento di efficienza logistica.  >>

23/03/2018
GDA80, il piccolo gioiello Sacmi-Gaiotto protagonista in oltre 100 stabilimenti di tutto il mondo
Dal suo lancio sul mercato, nel 2013, i dati raccolti sul campo parlano chiaro: in un solo anno di utilizzo l’investimento viene ammortizzato grazie a risparmi superiori al 90% su interventi manuali e ricambistica  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy