Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
31/05/2004
Bobina o sleeve? Opera Roll Fed Sleeve Technology

La nuova etichettatrice Sacmi Labelling unisce i vantaggi delle tecnologie bobina e sleeve

Sacmi Labelling ha progettato e costruito  una gamma completa di macchine da bobina per tutti i tipi di contenitore in plastica e per tutte le velocità che hanno registrato un notevole successo. Se  però l’etichettaggio da bobina rappresenta il miglior compromesso costo/qualità nei settori dell’acqua e del soft drink, non risolve tuttavia le problematiche tecniche insite nei prodotti del beverage alternativo (isotonici, succhi, derivati del latte), dove l’etichetta, oltre all’estetica, garantire anche la copertura massima del contenitore per migliorare l’effetto barriera del PET e la riduzione dell’esposizione alla luce del prodotto.
Per questa ragione l’ultima realizzazione della famiglia di etichettatrici Opera made in Sacmi Labelling è la “Roll feed sleeve technology (Rfst) ed”: una tecnologia innovativa che  coniuga i vantaggi di due dei principali metodi di etichettaggio , “da bobina” e “sleeve”  eliminandone gli svantaggi.
Nel  mercato attuale tuttavia l’adozione del metodo sleever, sia come “tubo” presaldato  termoretraibile, che come “calza” elastica, presenta  grossi svantaggi. In termini economici, infatti, il costo di produzione è da tre a cinque volte più alto di quello di una etichetta ricavata da bobina. Inoltre la  velocità di produzione (50 per cento di quella raggiunta da una macchina da bobina) ne limita nettamente l’utilizzo.
Con Opera Rfst, Sacmi Labelling mette a disposizione uno “sleeve” di costo uguale o di poco superiore alla comune etichetta ricavata da bobina, che può essere  utilizzato anche ad alte velocità di produzione ed in tutte le applicazioni dove il contatto colla Hot Melt/contenitore può rappresentare un limite.  Roll feed sleeve technology permette, infine, la costruzione, la posa e la successiva retrazione di uno “sleeve” saldato, partendo direttamente da un film in bobina, con velocità di produzione fino a 1000 bpm.

Indietro

News Tecnologia

 
20/09/2018
Case History: Mutina
Realizzazioni ceramiche di design con Continua+  >>

07/09/2018
L’AVM SACMI compie 16 anni e vola a quota 220
Alla base del successo, la modularità della cella di colaggio SACMI che mette al centro lo stampo, lasciando al cliente la massima libertà nella gestione dell’automazione e degli asservimenti  >>

27/08/2018
Sacmi R2, la nuova frontiera del tampone isostatico, da oggi anche per grandi formati
A Tecnargilla 2018 la nuova proposta Sacmi M&D per portare sulla produzione di grandi formati tutti i vantaggi della soluzione in termini di perfetta quadratura della lastra e omogeneità densimetrica.  >>

23/08/2018
Sacmi CCM 4.0, the “state of art” of closures manufacturing
Raggiunto nel 2018 il traguardo della pressa CCM n° 2000 venduta sui mercati internazionali equipaggiata con tutti i sistemi 4.0 per garantire al cliente di ottenere il massimo ritorno dell’investimento  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy