Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
20/12/2017
Con Sacmi, tira una nuova aria alla Ge.Fe. Polymers di Toscanella

Grazie al “naso elettronico” che Sacmi ha gratuitamente messo a disposizione di Arpae Imola, effettuate rilevazioni oggettive sui cattivi odori emessi dall’impianto di riciclo di materiale plastico

Pace fatta tra Ge.Fe. Polymers e residenti di Toscanella di Dozza. Questo, almeno, è il target fissato a giugno 2018 quando l’azienda di riciclo di materiale plastico, parte del Gruppo Alfagomma, avrà terminato l’installazione di nuovi filtri a carboni attivi ed altri accorgimenti per riportare gli odori nei dintorni dello stabilimento al di sotto della soglia di percezione.

Un ruolo determinante della tecnologia Sacmi, in questo percorso che ha visto la fattiva collaborazione tra istituzioni – Arpae Imola e Comune di Dozza Imolese – e la stessa Ge.Fe. Polymers. Sacmi ha messo a disposizione gratuitamente di Arpae Imola uno naso elettronico mod. EOS 507F Ambiente progettato per monitorare direttamente sul campo, gli eventuali cattivi odori emessi dallo stabilimento.

Dare “oggettività” alla misurazione degli odori – in assenza di una normativa nazionale puntuale in materia – era la sfida degli amministratori locali e degli enti preposti al controllo. Proprio a questa esigenza ha risposto la macchina Sacmi che, dopo essere stata “istruitaal riconoscimento dello specifico odore, ha lavorato nei pressi di Ge.Fe Polymers tra il 15 giugno e il 23 agosto 2016. I report generati in tempo reale sono stati consegnati ad Arpae Imola che, dopo alcuni mesi, ha confermato l’oggettività del disturbo lamentato dai residenti e richiesto all’azienda di predisporre le opportune contromisure.

La pronta collaborazione di Ge.Fe Polymers ha consentito di fissare una data – giugno 2018 – a partire dalla quale, dopo l’installazione degli opportuni filtri, l’abbattimento degli odori dovrebbe essere completato. Per parte di Sacmi, un’altra conferma della validità di una soluzione che vede l’azienda partner, fra gli altri, di numerose Agenzie regionali per la protezione ambiente, anche grazie alla particolare versatilità della macchina progettata per operare in esterno in ogni condizione meteoclimatica, fornendo risultati affidabili, ripetibili e stabili nel tempo.

 

Indietro

News Commerciali

 
04/12/2018
Con SACMI, ENERGIEKER punta sul mercato delle grandi lastre
Nuovo impianto completo entrato in funzione alla vigilia del Cersaie. Cuore della fornitura, la tecnologia SACMI Continua+, con tutte le soluzioni a valle per la decorazione, l’handling e la cottura delle lastre  >>

26/11/2018
CHARU Bangladesh: nuovo robot GAIOTTO per l’impianto in collaborazione con COTTO Tailandia
Collaudato con successo il nuovo carosello di smaltatura robotizzata  >>

12/11/2018
THAI STAINLESS STEEL e SACMI: Una nuova partnership nel nome della qualità.
Nuova PHP5000 per articoli da cucina ad alto spessore installata a Prachin Buri, Thailandia  >>

31/10/2018
Bartin Seramik (brand Alvit) punta sulla smaltatura robotizzata Sacmi-Gaiotto
Fornito ed avviato con successo, presso l’unità produttiva situata sul Mar Nero, un nuovo robot GA2000. Così l’azienda punta decisamente sull’automazione e sulle nuove possibilità di sviluppo prodotto.  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy