Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
27/02/2008
Con Sacmi un sorso di Messico anni Cinquanta

Novamex installa la nuovissima etichettatrice Opera 500 Ad dotata di CVS 3000

Il suo nome completo è Opera 500 Ad 45T S6/E3, e rappresenta uno dei prodotti di punta di Sacmi Labelling in materia di etichettatura. Appena installata da Novamex – azienda leader nella produzione e nella distribuzione di bevande analcoliche e di alimenti in Messico e Stati Uniti – nel proprio stabilimento di Mexicali, l’innovativa etichettatrice autoadesiva è dotata di sei stazioni di etichettaggio e del sistema di orientamento dei contenitori CVS 3000, progettato da Sacmi Labelling in collaborazione con la Divisione automazione e sistemi d’ispezione di Sacmi Imola.

La macchina  è in grado di etichettare bottiglie di vetro da 400 ml ad una velocità di 52mila pezzi l’ora: prodotto scelto, il “Jarritos”, una bevanda tradizionale messicana consumata in grande quantità soprattutto dai migranti ispanici negli States e che Novamex ha deciso di rilanciare attraverso un’elegante operazione di marketing. L’estrema precisione di etichettaggio di Opera 500 Ad unita alle etichette trasparenti “no label look” – che creano l’effetto di una bottiglia serigrafata stile anni Cinquanta – conferisce al Jarritos Novamex un notevole valore aggiunto.

Le stazioni di etichettaggio nello stabilimento di Mexicali sono state progettate per permettere l’applicazione di etichette autoadesive ad alta velocità, garantendo comunque una notevole flessibilità nella decorazione. Doppie per ogni etichetta, master-slave ed estraibili, consentono un veloce cambio di bobina senza la necessità di arrestare la produzione. L’inserimento di più gruppi autoadesivi di questo tipo in una macchina dalle dimensioni contenute permette inoltre l’applicazione di più etichette sulla stessa bottiglia, con ottimi risultati in tempi ridotti.

Da sottolineare la sinergia con Sacmi Imola, che ha permesso a Sacmi Labelling di dotare la nuova etichettatrice di un sistema di visione automatico che permette grande precisione di etichettaggio ad altissime velocità di produzione. Il CVS 3000, infatti, calcola la rotazione della bottiglia e il suo orientamento in base al logo in bassorilievo – identificato da un set di telecamere – e, in funzione di questo, orienta la bottiglia in maniera tale da garantire una corretta applicazione dell’etichetta. Il sistema è inoltre in grado di fornire preziose informazioni statistiche per il controllo dell’intera produzione, quali numero dei prodotti ispezionati, media di produzione, eventuale difettologia riscontrata.

Indietro

News Tecnologia

 
20/09/2018
Case History: Mutina
Realizzazioni ceramiche di design con Continua+  >>

07/09/2018
L’AVM SACMI compie 16 anni e vola a quota 220
Alla base del successo, la modularità della cella di colaggio SACMI che mette al centro lo stampo, lasciando al cliente la massima libertà nella gestione dell’automazione e degli asservimenti  >>

27/08/2018
Sacmi R2, la nuova frontiera del tampone isostatico, da oggi anche per grandi formati
A Tecnargilla 2018 la nuova proposta Sacmi M&D per portare sulla produzione di grandi formati tutti i vantaggi della soluzione in termini di perfetta quadratura della lastra e omogeneità densimetrica.  >>

23/08/2018
Sacmi CCM 4.0, the “state of art” of closures manufacturing
Raggiunto nel 2018 il traguardo della pressa CCM n° 2000 venduta sui mercati internazionali equipaggiata con tutti i sistemi 4.0 per garantire al cliente di ottenere il massimo ritorno dell’investimento  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy