Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
22/03/2005
Ege Seramik aumenta la produzione

Il colosso turco ha confermato Sacmi come partner potenziando gli impianti per gres e sanitari

Ege Seramik Company, uno dei maggiori produttori di ceramica turchi, ha recentemente ampliato la sua unità produttiva di Izmir, scegliendo gli impianti per la produzione di piastrelle di Sacmi. La nuova linea produce 7000 metri quadrati al giorno di piastrelle in gres porcellanato, grazie ad una nuova pressa PH 3800 ed una nuova linea per pezzi speciali 10x10 cm adatta alla produzione di più di 2000 mq/giorno. Entro la fine di gennaio verranno inoltre installate sei nuove presse ed essiccatoi, che rappresentano la parte principale del progetto di modernizzazione dell’impianto per la produzione di monoporosa. Intanto la Holding Polat ha deciso di ampliare anche l’impianto della Ege Seramik Sanitaryware per la produzione di sanitari sia in vitreous china che fireclay. Il progetto è stato realizzato completamente da Sacmi Whiteware, e consente il raddoppio della capacità produttiva da 600mila a 1,4 milioni pezzi all’anno. Il colaggio in gesso di lavabi consolle è realizzato con macchine di colaggio con stampi in gesso a formatura orizzontale GDI050, per evitare le deformazioni in formatura e per agevolare il lavoro dell’operatore. Il colaggio di WC a brida aperta e a brida incollata avviene su otto macchine di colaggio AVM150 monostampo per colaggio in alta pressione, con stampi in resina porosa. La sformatura e l’incollaggio sono completamente robotizzati. Le cassette ed i coperchi sono colati in alta pressione su un banco in batteria ALS150, con stampi in resina porosa a 3 cavità. La formatura avviene in automatico con il collaudato sistema di rotazione dello stampo per evitare problemi di deformazione o tensione sul pezzo. I lavabi e le colonne sono colati in alta pressione su un banco in batteria ALS150, con stampi in resina. Per la smaltatura è stato installato un nuovo robot elettrico Gaiotto con giostra automatica robotizzata a 2 posizioni: un sistema che permette anche la smaltatura semiautomatica dei sifoni dei Wc. Il forno a tunnel esistente, infine, è stato affiancato da un nuovo forno a tunnel STK 3000 di 75 metri di lunghezza, alimentato da un sistema automatico di movimentazione carri. La ricottura dei pezzi è affidata ad un forno intermittente SSK 440/198/5.

Indietro

News Commerciali

 
13/09/2018
Opoczno punta sul ceramics 4.0 e sceglie SACMI
La storica azienda polacca, parte del Gruppo Cersanit, ha avviato un ambizioso piano di ammodernamento impiantistico. Già avviata e in produzione la nuova linea completa SACMI Continua+  >>

10/09/2018
Con SACMI, NG Kutahya si rafforza sul mercato dei grandi formati
Grazie al nuovo investimento in tecnologia SACMI, al top per standard di efficienza, automazione ed energy saving, la produzione incrementerà di oltre 5milioni di mq/anno  >>

07/09/2018
Ceramit Divindus a Tenes (Gruppo Divindus) vola a un milione di pezzi l’anno con tecnologia SACMI
Lo stabilimento del Gruppo algerino ha completato l’ambizioso piano di investimenti che ha visto la fornitura completa di nuove linee di preparazione impasti e smalti, colaggio in pressione e smaltatura robotizzata.  >>

05/09/2018
Poker Sacmi-Riedhammer per Duravit Egitto
Completata la fornitura ed il collaudo del quarto forno per la cottura e ricottura dei sanitari. Così l’azienda, leader internazionale nel sanitario di qualità e design, conferma la propria fiducia nella tecnologia SACMI-Riedhammer  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy