Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
15/02/2018
Grande successo di Sacmi a Qualicer 2018

Al Forum permanente della qualità in ceramica (12-13 febbraio, Castellón de la Plana), Sacmi illustra le nuove potenziali applicazioni delle tecnologie di decorazione digitale integrate con la smaltatura a secco, senza dimenticare l’intramontabile pressatura tradizionale

Il forte sviluppo delle tecnologie di decorazione digitale, accanto all’evoluzione dei sistemi in ottica 4.0, ha profondamente cambiato il processo di smaltatura convenzionale nell’industria ceramica. Scenari e opportunità di integrazione tra il processo di decorazione full digital e le linee di smaltatura a secco sono il tema della relazione che Sacmi ha presentato a Qualicer 2018, il Forum permanente della qualità in ceramica che si è svolto in Spagna nei giorni immediatamente successivi alla fiera internazionale Cevisama (12-13 febbraio) nella città di Castellón de la Plana.

In particolare, la relazione di Andrea Bresciani, direttore Centro R&D Tiles di Sacmi ( martedì 13 febbraio, ore 13.30), è stata centrata sulle soluzioni impiantistiche innovative per ottenere prodotti dall’alto valore estetico. In particolare, la combinazione della smaltatura a secco con le più recenti tecnologie di decorazione digitale permette di superare i limiti delle tradizionali applicazioni di smalto in sospensione acquosa.

Di grande interesse per applicazioni sulla linea Sacmi Continua+ – che non a caso Sacmi ha di recente integrato con il modulo di decorazione digitale a umido DHD – la soluzione consente di produrre grandi formati decorati ad alto valore aggiunto, creando una linea compatta full digital caratterizzata da maggiore semplicità tecnica e gestionale rispetto ad una smaltatura tradizionale. Senza contare il minor impatto ambientale delle soluzioni, un elemento oramai imprescindibile di competitività su tutti i principali mercati internazionali.

Ma accanto alle nuove soluzioni per la produzione di grandi lastre ceramiche, Sacmi continua certamente ad investire anche in quello che è sempre stato il suo fiore all’occhiello: le tecnologie per la pressatura tradizionale, imprescindibili sia in termini di volumi che di prospettive di mercato. E’ quanto ha sottolineato il direttore generale di Sacmi, ing. Claudio Marani, durante la tavola rotonda che ha chiuso l’edizione 2018 del Forum Qualicer. Moderato dall’ing. Juan Vicente Bono, presidente del Comitato Tecnico Internazionale Qualicer e presidente dell’associazione di fabbricanti spagnoli di macchine per ceramica Asebec – al dibattito hanno partecipato i vertici delle più importanti aziende mondiali produttrici di tecnologie per il ceramics. “Il mercato della lastre – ha osservato Marani durante l’incontro – è un segmento di altissima qualità che potrà occupare fino al 10% della produzione totale ceramica. Ma la gran parte della produzione è ad oggi, e continuerà ad essere anche in futuro, gestita mediante tecnologie di pressatura tradizionale che, grazie all’intenso lavoro di ricerca e sviluppo dei nostri reparti, diventeranno sempre più performanti ed automatizzate. È fuori di dubbio – ha proseguito il direttore generale di Sacmi – come tali tecnologie di pressatura garantiscano produttività elevatissime sui formati medi (senza necessità di rettifica) e comportinoeconomie importanti sia in fase di preparazione degli impasti, utilizzando anche materie prime locali,sia di gestione di pezzi speciali con forme e strutture non realizzabili se non con uno stampo dedicato”.

Indietro

News Eventi

 
31/10/2018
Sacmi Beverage 4.0 a All4Pack Paris 2018
Rinnovata la formula che propone in un unico appuntamento i saloni Emballage e Manutention.  >>

22/10/2018
SACMI Beverage per il pianeta birra, appuntamento a Norimberga
Di scena Brau Beviale 2018 con la presentazione da parte del Gruppo delle ultime evoluzioni tecnologiche in materia di riempimento e labelling.  >>

15/10/2018
SACMI Defranceschi, in autunno doppio appuntamento a Stoccarda e Bordeaux
In agenda, a novembre, due dei principali appuntamenti fieristici europei su tecnologie e soluzioni per il mondo del vino (Intervitis, 4-6 novembre, e Vinitech, 20-22 novembre 2018).  >>

03/10/2018
Sacmi presenta in Cina la nuova filling line “high-speed”
Appuntamento con China Brew and Beverage 2018, principale appuntamento del continente in ambito brew&beverage processing.  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy