Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
20/02/2001
Healthy Cap: l igiene della lattina nel nuovo millennio.

.

Negli ultimi 15 anni le lattine – ancora protagonista nel confezionamento del beverage a livello mondiale – hanno giocato un ruolo chiave nel marketing e nella distribuzione delle bevande, nonostante i problemi di igiene legati a questo tipo di contenitore. Oggi esiste una tecnologia per garantire un vantaggio competitivo alle marche per il loro prodotto in can: Healthy Cap. SACMI Imola ha oggi definitivamente acquisito i diritti di produzione e vendita del sistema Healthy Cap. Questo prodotto ha suscitato un elevato interesse a seguito della possibilità di salvaguardare l’igiene della lattina aiutando così gli imbottigliatori a proporre un prodotto che è in grado di mantenere, anche dopo aver attraversato tutte le fasi della catena di distribuzione con i relativi pericoli di inquinamento, la sua originaria pulizia. Sempre più si parla di contaminazioni della lattina legate ad agenti esterni, muffe, condense, ecc. e tutto a discapito della salute e della tranquillità del consumatore. Prima la pulizia era un grande problema. Adesso Sacmi sta proponendo una soluzione sicura che permette al consumatore di bere con maggiore sicurezza ed al produttore di prevenire ogni possibile causa di contestazione. In particolare, la copertura della lattina è realizzato tramite un particolare processo di termoformatura che permette di creare un coperchio in materiale plastico, di tipo idoneo per l’industria alimentare, che al contrario di altre soluzioni, risulta perfettamente aderente alla lattina ed espelle completamente l’aria ed evita così quelle condizioni di “effetto serra” generate da aria residua tra la lattina e la protezione che favoriscono la proliferazione batterica. I risultati delle analisi fatte in laboratorio su lattine protette dall’Healty Cap mostrano chiaramente come la flora batterica venga bloccata al livello in cui si trova al momento della aggraffatura del coperchio alla lattina. Pertanto, nel caso in cui il coperchio venga sanificato immediatamente dopo l’aggraffatura ( es. raggi UV) e ricoperto tramite L’Healthy Cap, l’igiene della lattina verrà mantenuta durante tutto il ciclo di distribuzione fino al consumatore. L’esigenza di un sistema di protezione della bocca della lattina da sempre avvertita dal mercato, in Italia è divenuta, di recente, una questione nazionale tant’è che a seguito di una forte denuncia del Comitato dei consumatori alle autorità sanitarie statali, si è arrivati ad una proposta del Governo di obbligare gli imbottigliatori a stampare sulle lattine l’invito a pulire la superficie del coperchio prima di aprire. La precauzione non è stata però ritenuta sufficiente e la Commissione sanità del Senato ha proposto che le ditte distributrici e produttrici di lattine dovranno, entro sei mesi dalla entrata in vigore della legge, dotare le lattine di un dispositivo di protezione e copertura. Questa legge che entrerà presto in vigore in Italia, riteniamo che potrà influenzare le autorità sanitarie degli altri paesi
Indietro

News Tecnologia

 
03/07/2018
CHS360 Sacmi, riferimento mondiale per l’ispezione delle tall alluminium caps
Dall’Australia al Cile, altre 4 soluzioni di recente fornite ad aziende operanti nel closures per il settore vino. Da segnalare le nuove features della macchina, per il controllo qualità totale di queste particolari capsule  >>

24/05/2018
L’ATM Sacmi, 50 anni ma non li dimostra
Mezzo secolo di onorato servizio per l’ATM35 installato presso Marazzi.  >>

09/04/2018
Sacmi, partner globale per il packaging sostenibile
Con la nuova Sacmi Heroline è possibile realizzare contenitori più leggeri e performanti, con risparmi sui costi delle materie prime, ottimizzazione dei consumi ed incremento di efficienza logistica.  >>

23/03/2018
GDA80, il piccolo gioiello Sacmi-Gaiotto protagonista in oltre 100 stabilimenti di tutto il mondo
Dal suo lancio sul mercato, nel 2013, i dati raccolti sul campo parlano chiaro: in un solo anno di utilizzo l’investimento viene ammortizzato grazie a risparmi superiori al 90% su interventi manuali e ricambistica  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy