Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
05/08/2008
Il Gruppo Sacmi cresce anche nel 2007

Nonostante la congiuntura difficile, crescono fatturato e marginalità complessiva

Crescenti volumi di vendita, marginalità stabile. E questo nonostante il persistere e l’aggravarsi di tre preoccupanti fenomeni, che già avevano contraddistinto l’esercizio 2006: il super-euro, l’aumento dei costi delle materie prime, l’impennata del prezzo del greggio. Così si può sintetizzare il bilancio consolidato 2007 del Gruppo Sacmi, che si è chiuso con un fatturato di 1.243 milioni di euro, più 15,7% sul 2006. Un dato che, al netto di ristrutturazioni, integrazioni, uscite dal perimetro di consolidamento, sarebbe stato addirittura superiore di oltre sette punti percentuali (più 23,3%).
Allo stesso tempo, il 2007 va in archivio con un’invidiabile marginalità complessiva (Ebitda pari a 127 milioni, più 39,5%, Ebit a 89 milioni, più 48,3% sul 2006). Se l’utile netto si attesta sui 30,1 milioni di euro, cresce ulteriormente il grado di internazionalizzazione del Gruppo, con la quota export che raggiunge l’85% del giro d’affari complessivo. Solidità finanziaria e attenzione alla crescita si confermano dunque anche per il 2007 come caratteristiche distintive del Gruppo Sacmi, che porta a 533 milioni il proprio patrimonio netto e a 43 milioni di euro gli investimenti in R&S.
Riguardo ai singoli rami di business, da rilevare la tenuta della Divisione Ceramics: nonostante un momento internazionale niente affatto favorevole, grazie ad azioni commerciali mirate e allo sviluppo di nuovi prodotti e tecnologie la Divisione, nel suo complesso, ha addirittura superato le previsioni di budget, sia in termini di volumi che di redditività, con il fatturato che si attesta a quota 836 milioni di euro, contro i 695 del 2006. Da rilevare, per il 2007, la fortissima espansione del Whiteware, che ha quasi raddoppiato il proprio fatturato, portandolo a 100 milioni di euro.
Anche la Divisione Beverage & Packaging ha proseguito, nel 2007, la crescita avviata nel 2006, con il fatturato che raggiunge quota 221 milioni. Nuovi record si registrano sul fronte della vendita di macchine e impianti per la produzione di tappi in plastica, per un giro d’affari che sfiora i 116 milioni di euro (più 30% sul 2006). Da rilevare le performance di Sacmi Filling, che cresce del 42%, mentre Sacmi Labelling, con un più 30%, si è imposta ancora una volta come punto di riferimento per il business delle macchine etichettatrici ad alta velocità.
A seguito della conclusione di alcuni accordi commerciali – che ha implicato l’uscita dal Gruppo Sacmi di alcune società – si registra invece una contrazione di fatturato e numero di addetti nel business del Food Processing & Inspection Systems, che si ferma, per il 2007, a 51 milioni di euro. Da rilevare, per contro, le ottime performance di Carle & Montanari, che nel 2007 ha aumentato il volume d’affari del 15%. In crescita anche i volumi di vendita dei sistemi per il controllo qualità, in particolare per il settore dell’ortofrutta.
Un anno di consolidamento, il 2007, per la Divisione Plastics, che a fronte di un mercato cresciuto di un misero 3% ha fatto registrare un incremento dei volumi superiore al 16%. Un risultato brillante che si spiega, da un lato, con la scelta del Gruppo – con particolare riferimento a Negri Bossi – di proporsi non solo come produttore di macchine, ma come fornitore di sistemi complessi. Il tutto sostenuto da una forte attenzione al core business e da importanti sinergie tra le varie aziende del Gruppo, come quella tra Negri Bossi e Gaiotto Automation.
Infine la Divisione Service: 48 milioni di euro di fatturato, che corrispondono a un incremento del 23%

Indietro

News Corporate

 
05/10/2017
Nuova PH 8200 serie Imola, Sacmi inaugura l’era della pressatura smart
Oltre 150 clienti internazionali alla presentazione della nuova pressa Sacmi, la prima “nativa digitale” della serie Imola che, grazie all’automazione basata su bus di campo Ethernet Powerlink, offre avanzati servizi di diagnostica integrata e remote service  >>

11/08/2017
Sacmi, nuova organizzazione per la business unit Cioccolato
L’operazione getta le basi per un ulteriore sviluppo del settore, già perno delle attività della Divisione Food del Gruppo.  >>

21/07/2017
È Alessandro Paini il nuovo DG della Divisione Sacmi Beverage
Grande esperienza internazionale nello sviluppo prodotto e nel coordinamento globale vendite, Paini prende il testimone da Vezio Bernardi, da oggi al vertice della Divisione Closures & Containers del Gruppo  >>

07/06/2017
SACMI – Bilancio consolidato a 1,4 miliardi di euro e patrimonio netto in crescita
Risultati positivi in tutti i business di riferimento. Cresce il peso specifico del mercato italiano, “segno di una ripresa importante degli investimenti delle imprese nel settore”. Così il presidente di SACMI Imola, Paolo Mongardi, alla presentazione del Bilancio consolidato del Gruppo all’Assemblea dei Soci del 19 maggio  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy