Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
31/07/2009
Nel 2008 il risultato del Gruppo Sacmi si conferma in linea con il 2007

Indicatori stabili nonostante la debacle dell’economia mondiale. Parola d’ordine, continuare a investire

Un 2008 da dimenticare, per tutta l’economia mondiale e per tutti i settori di business.

Eppure, mai come in questi momenti viene messa alla prova la solidità di un Gruppo industriale, la sua capacità di reagire alle difficoltà mettendo in campo nuove risorse e investimenti finalizzati a mantenere stabile la produzione ma soprattutto a cogliere i primi segnali di ripresa, quando ci saranno. A parlare sono le cifre: nonostante una lieve flessione del fatturato consolidato – attestatosi a quota 1.172 milioni di euro – il Gruppo conferma un utile anche nel 2008, pari a 15,6 milioni di euro, e addirittura un incremento del patrimonio netto, che raggiunge i 541,3 milioni di euro, confermando la solidità patrimoniale e finanziaria del Gruppo e la sua affidabilità come partner commerciale.

In linea con il 2007 anche la quota export, che raggiunge l’86%, mentre le numerose operazioni societarie avviate nel corso dell’esercizio hanno realizzato appieno quello che era uno degli obiettivi del Gruppo, cioè la semplificazione e l’ottimizzazione della propria articolazione societaria, verso la ricerca di una maggior coesione e sinergia organizzativa. Ma ad avere fatto la differenza – permettendo a Sacmi di guardare con fiducia a un 2009 pieno di incertezze e difficoltà – sono stati gli investimenti in prodotti innovativi per tutti i settori di business, che hanno raggiunto nell’anno quota 64 milioni di euro, in crescita del 48% rispetto all’anno precedente. Due fronti – investimenti e riorganizzazione societaria – che vedranno il Gruppo impegnato al massimo livello anche per il 2009.

Sempre più forte e radicata è anche la struttura internazionale del Gruppo, che è presente in 24 Paesi con stabilimenti, aziende di distribuzione e di servizio. Oltre 70 le società disseminate per il globo che fanno capo alla sede di Imola, mentre sono 20 le società nei cinque continenti in grado di offrire in loco un servizio di assistenza rapida, efficace e diretta.
Indietro

News Corporate

 
05/10/2017
Nuova PH 8200 serie Imola, Sacmi inaugura l’era della pressatura smart
Oltre 150 clienti internazionali alla presentazione della nuova pressa Sacmi, la prima “nativa digitale” della serie Imola che, grazie all’automazione basata su bus di campo Ethernet Powerlink, offre avanzati servizi di diagnostica integrata e remote service  >>

11/08/2017
Sacmi, nuova organizzazione per la business unit Cioccolato
L’operazione getta le basi per un ulteriore sviluppo del settore, già perno delle attività della Divisione Food del Gruppo.  >>

21/07/2017
È Alessandro Paini il nuovo DG della Divisione Sacmi Beverage
Grande esperienza internazionale nello sviluppo prodotto e nel coordinamento globale vendite, Paini prende il testimone da Vezio Bernardi, da oggi al vertice della Divisione Closures & Containers del Gruppo  >>

07/06/2017
SACMI – Bilancio consolidato a 1,4 miliardi di euro e patrimonio netto in crescita
Risultati positivi in tutti i business di riferimento. Cresce il peso specifico del mercato italiano, “segno di una ripresa importante degli investimenti delle imprese nel settore”. Così il presidente di SACMI Imola, Paolo Mongardi, alla presentazione del Bilancio consolidato del Gruppo all’Assemblea dei Soci del 19 maggio  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy