Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
12/10/2017
Per Vitromex, pressa e forno Sacmi più grandi del Messico

Il player centroamericano, già leader sul mercato locale, ha acquistato una nuovissima PH 10000 accanto a un moderno essiccatoio a 5 piani ed un forno dotato di tecnologia EKO.

La messicana Vitromex sceglie la migliore tecnologia Made in Italy per perfezionare il recente ambizioso piano di investimenti volto all’ampliamento e completamento della gamma di offerta, nella direzione dei medio-grandi e grandi formati. Di recente installata e avviata con successo è una nuova linea produttiva, di fornitura Sacmi, che vede protagoniste una pressa ad alto tonnellaggio PH 10000, accanto ad un moderno essiccatoio a 5 piani ECP 285 e ad un nuovissimo forno a rulli monocanale EKO 355.

Parte del colosso GIS (Grupo Industrial Saltillo), attivo nei più svariati settori industriali (dall’automotive alle costruzioni, fino all’utensileria domestica), Vitromex, che proprio quest’anno celebra il cinquantesimo anniversario dalla sua fondazione, affianca la nuova PH 10000 alle ben 12 presse Sacmi già operative presso i propri stabilimenti ed acquistate tra il 2000 ed il 2013. La nuova linea produttiva finalizzata alla gestione dei grandi formati è stata avviata nell’unità produttiva di San Luis Portosì.

La nuova pressa PH 10000 è dotata di sistema CRS, la rivoluzionaria innovazione Sacmi che consente di ridurre a poche frazioni di ora il tempo necessario alla sostituzione di stampi pesanti anche 15 tonnellate, in tutta sicurezza e con l’ausilio di un solo operatore. Una soluzione sempre più apprezzata presso i maggiori player mondiali dell’industria ceramica che esplica tutti i propri vantaggi nella movimentazione di stampi per grandi formati.

Con 50 anni di storia e 4 stabilimenti dislocati per tutto il Paese, Vitromex copre oltre il 20% della produzione ceramica di tutto il Messico – con una rilevante quota export verso gli Stati Uniti – e, con questa decisione d’investimento, mira ad ampliare la propria capacità di penetrazione in questo settore da una posizione di assoluta leadership nel Paese. La PH 10000 Sacmi è infatti la prima pressa di questo tipo installata in Messico, così come il forno EKO che, con bocca pari a 3550 mm, è attualmente il più largo in assoluto nel Paese.

Da sottolineare le dotazioni impiantistiche capaci di fare la differenza anche in termini di layout ed efficienza impiantistica. Da un lato la tecnologia EKO consente, grazie ai flussi trasversali, la massima uniformità di temperatura nella sezione e, quindi, le migliori caratteristiche di planarità e densità omogenea sul prodotto finito. Dall’altro, la stessa linea produttiva è stata concepita per consentire l’alimentazione diretta del forno dopo le fasi di pressatura, essiccazione e smaltatura, senza l’ausilio di stock. Il tutto affiancato alla riduzione dei tempi di cambio formato consentita dal sistema CRS Sacmi di cui è equipaggiata la pressa.

Indietro

News Commerciali

 
07/11/2017
Garanzia Sacmi-Riedhammer per Charu Ceramic Bangladesh
Forniti 2 nuovi forni shuttle HWS e un forno a tunnel TWS all’azienda, parte del Gruppo Great Wall, che punta al mercato della ceramica sanitaria d’alta gamma  >>

27/10/2017
Novellini SpA si rinnova con Sacmi-Gaiotto
Forniti due nuovi robot GA2000 per la gestione della stesura della fibra di vetro.  >>

18/10/2017
BETTA SANITARYWARE (Sud Africa) rafforza la collaborazione con SACMI/GAIOTTO
Avviata a marzo 2017 una nuova isola automatica di smaltatura Sacmi/Gaiotto  >>

12/10/2017
Per Vitromex, pressa e forno Sacmi più grandi del Messico
Il player centroamericano, già leader sul mercato locale, ha acquistato una nuovissima PH 10000 accanto a un moderno essiccatoio a 5 piani ed un forno dotato di tecnologia EKO.  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy