Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
04/06/2008
Per il Gruppo un altro traguardo in terra cinese

Avviamento ufficiale della produzione per la nuova società Sacmi Changshu

Cina e India stanno vivendo un ciclo economico che pare non conoscere crisi: a parlare sono i dati economici di entrambi i Paesi, mercati dalle potenzialità immense con i quali le aziende europee ogni giorni di più scelgono di misurarsi. Una constatazione generale che vale a maggior ragione per il mercato della ceramica e delle macchine per la ceramica, legato in modo inscindibile alla crescita dei consumi e al progressivo formarsi di una classe “media” che si sta registrando nell’area. Sacmi, da vari  anni dedica particolare attenzione al mercato cinese, partecipando a grandi fiere di settore e facendo nascere in pianta stabile nel Paese diverse unità produttive e commerciali, destinate a soddisfare il fabbisogno locale.

L’ultimo investimento di Sacmi nella Repubblica Popolare Cinese è la Sacmi Changshu. L’effettiva entrata in produzione della struttura, già dotata di un primo parco macchine e di tre centri di lavoro provenienti da Sacmi Shanghai, è avvenuta lo scorso 5 maggio.
La società – presso la quale verranno costruite e vendute nel mercato cinese anche le linee produttive di forni per ferrite targate Riedhammer – prende il nome dall’omonima regione, parte della giurisdizione di Suzhou, a sud-est della Cina: una delle aree più sviluppate del Paese, che sta conoscendo una fase di poderosa industrializzazione.

Sacmi Changshu completerà la propria fase di avviamento con l’installazione e l’entrata in produzione di ulteriori macchinari, da qui alla fine dell’estate: saranno operativi in Cina saranno un tornio verticale, un tornio orizzontale e una fresatrice. L’ultimo investimento di casa Sacmi nel Paese del Dragone delinea un quadro abbastanza variegato di presenza nell’area, e si aggiunge a un altro grande traguardo messo a segno dal Gruppo con l’inaugurazione, alcuni mesi fa, di Sacmi Nanhai. Quest’ultima, situata nella provincia del Guangdong e dedicata in modo particolare al comparto della ceramica, è diventata in pochi mesi un importantissimo punto di riferimento per gli operatori locali, soprattutto grazie all’efficiente servizio di assistenza post vendita.
Inaugurata a giugno 2007, la Sacmi Nanhai sta ulteriormente espandendo i propri spazi produttivi con ulteriori 25.000 m2, che verranno utilizzati per la costruzione di forni. Il termine dei lavori è previsto per luglio/agosto 2008.

Indietro

News Corporate

 
29/05/2018
Diagnostica predittiva, Sacmi partner del progetto europeo Z-Bre4K
Finanziato nell’ambito del programma Horizon 2020, il progetto è stato realizzato insieme a 17 partner europei tra i massimi protagonisti del mondo industriale ed accademico  >>

28/05/2018
Ceramitec, grande successo per l’open day al centro ricerche Sama
Il laboratorio f.i.t (Forschung, Innovation und Training) è oggi punto di riferimento mondiale nella ricerca sui ceramici avanzati. Per la speciale giornata, oltre 200 partecipanti da 30 Paesi  >>

21/05/2018
Sacmi, fatturato sopra quota 1,4 miliardi di euro
Terzo anno consecutivo più che positivo per la Cooperativa. Nel solo Ceramics, +23% il mercato Italia. Il presidente, Paolo Mongardi: “Investimenti, servizi e governance 4.0 la nostra ricetta per guardare al futuro”.  >>

18/05/2018
La tecnologia Sacmi per Sanitari ora disponibile anche in turco
Appena tradotto in turco il volume sulla tecnologia Sacmi per la produzione di sanitari  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy