Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
04/08/2017
Pianeta birra, il leader mondiale sceglie il labelling Sacmi

Fornite alla multinazionale del settore, con stabilimenti negli Usa, due etichettatrici Opera al servizio delle linee di imbottigliamento di un noto brand internazionale, selezionate per le riconosciute caratteristiche di affidabilità, produttività ed efficienza

Azienda leader mondiale nella produzione e imbottigliamento della birra sceglie la produttività, affidabilità e compattezza delle soluzioni Sacmi per il labelling, progettate per garantire il massimo dell’efficienza e delle performance in ogni condizione produttiva. Per il proprio stabilimento nel cuore economico e produttivo degli Stati Uniti, la multinazionale del settore ha di recente acquistato due etichettatrici OPERA 400 AD 36T, destinate alle linee di produzione di un noto brand internazionale della birra.

Le due etichettatrici sono equipaggiate con tre stazioni di etichettaggio ad alta velocità e sono progettate per gestire fino a 48mila applicazioni l’ora di etichette autoadesive. Dotati di dispositivo frontale di alimentazione, i moduli sono equipaggiati con sistema automatico di giunzione e possono applicare in parallelo ed in continuo tre diverse tipologie di etichette, frontale, sul retro e sul collo della bottiglia.

Come nella migliore tradizione Sacmi, l’etichettatrice è stata fornita insieme al sistema brevettato per l’orientamento della bottiglia e il controllo qualità delle etichette ad altissima velocità (sistema LVS002B, dotato di 6 telecamere in alta risoluzione), integrato su ogni modulo di etichettaggio. Grazie a tale dispositivo ed alle caratteristiche progettuali delle macchine – con particolare riguardo al sistema di giunzione automatico, è possibile limitare i fermi linea e/o i rallentamenti della produzione.

Il design elegante, robusto e compatto delle etichettatrici OPERA ha contribuito infine ad attirare l’attenzione della multinazionale del settore, che controlla oltre 200 brewery brand tra i più noti a livello mondiale. Per Sacmi una fornitura di assoluto prestigio ed un riconoscimento della capacità del Gruppo di affiancare il cliente con proposte tecnologiche di alto livello ed al tempo stesso con soluzioni progettuali personalizzate, in linea con le specifiche esigenze della produzione e del settore.

Protagonista sul mercato americano grazie ad una sede, Sacmi Usa, attiva sin dal 1994 e a filiali dedicate, il Gruppo Sacmi si distingue dai competitor per la possibilità di offrire servizi a 360° per la gestione della linea beverage, dal riempimento all’etichettaggio, fino agli avanzati servizi di assistenza after sales. Tutti ambiti che possono contare sulle attività del laboratorio R&S Beverage, che opera al servizio di tutte le aziende del Gruppo ed è certificato dai top player mondiali del settore.

Indietro

News Commerciali

 
18/10/2017
BETTA SANITARYWARE (Sud Africa) rafforza la collaborazione con SACMI/GAIOTTO
Avviata a marzo 2017 una nuova isola automatica di smaltatura Sacmi/Gaiotto  >>

12/10/2017
Per Vitromex, pressa e forno Sacmi più grandi del Messico
Il player centroamericano, già leader sul mercato locale, ha acquistato una nuovissima PH 10000 accanto a un moderno essiccatoio a 5 piani ed un forno dotato di tecnologia EKO.  >>

10/10/2017
Due nuove celle di smaltatura robotizzate Sacmi/Gaiotto alla Caesar Sanitary Wares Jsc Vietnam
Efficienza, riduzione dei consumi e design accattivante per il nuovo investimento della società vietnamita  >>

29/09/2017
CERSANIT Polonia sceglie la più avanzata tecnologia di colaggio Sacmi
Collaudata la nuova isola di colaggio vasi ad alta pressione AVI a Krasnystaw.  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy