Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
16/06/2008
Presse, “trasporto di linea” grazie a Italiansped

Missione in Brasile per l’azienda di trasporto e spedizioni “speciali”del gruppo Sacmi

Un carico speciale che più speciale non si può: si parla di presse, pesantissime, difficili da sollevare, il cui trasporto su strada non è per nulla agevole, e che può diventare un vero e proprio incubo per aziende clienti ubicate lontano da uno scalo marittimo attrezzato. Per ovviare a questo problema nasce nel 1970 Italiansped: attualmente di proprietà di Sacmi Imola, organizza trasporti e spedizioni nei quattro continenti, per far viaggiare il business delle macchine per la ceramica dal produttore al cliente, in efficienza e sicurezza.

Porto di Ravenna, 10 maggio scors questa la data di imbarco dell’ultimo prezioso carico gestito da Italiansped. Due gru da 200 tonnellate ciascuna hanno imbarcato su una nave – di cui Italiansped ha noleggiato un’intera porzione – 13 presse ed altri macchinari destinati al Brasile. Primo scalo previsto il 27 maggio a Fortaleza, nord del Paese. Ultimo scalo il 10 giugno nella città di Navegantes, non lontano dal confine con l’Uruguay. Importante plus della spedizione navale, la possibilità di procedere autonomamente alle attività di carico e scarico, grazie alle attrezzature all’avanguardia presenti sull’imbarcazione, potendo così raggiungere – quasi appunto si trattasse di un normale servizio di linea – lo scalo più vicino possibile all’ubicazione del cliente.

Una delle peculiarità di Italiansped sta proprio nella possibilità di avere una “visione d’insieme” del mercato delle macchine in una data area geografica, rendendo in questo modo possibile il realizzarsi di “economie di scala”, di sinergie commerciali – naturalmente limitate alla sola fase del trasporto – tra aziende anche in forte concorrenza tra loro. Avendo consapevolezza, in questo caso, del forte risveglio del mercato brasiliano sul fronte dell’acquisto di macchine per la ceramica avvenuto nel 2008, l’azienda è stata infatti in grado di proporre – una volta analizzate nel dettaglio quantità e tipologia delle consegne, localizzazione dei clienti – un progetto di trasporto che prevedesse l’imbarco delle macchine in una nave “autosollevante” dedicata. La migliore soluzione per abbattere i costi di un trasporto eccezionale.

La proposta, avanzata da Italiansped nel marzo scorso in occasione di Revestir – la più importante fiera sudamericana dedicata al mondo del rivestimento – è stata accolta con grande favore dalla clientela brasiliana, che trarrà consistenti vantaggi economici da questa spedizione. Una garanzia che Italiansped può offrire anche sulla base della propria esperienza sul campo, ossia spedizioni analoghe rivolte in passato verso Messico, Egitto, India, Estremo Oriente, mentre è allo studio proprio in questi giorni un progetto che interesserà, da qui a qualche settimana, le coste del Nord Africa.

Indietro

News Corporate

 
05/10/2017
Nuova PH 8200 serie Imola, Sacmi inaugura l’era della pressatura smart
Oltre 150 clienti internazionali alla presentazione della nuova pressa Sacmi, la prima “nativa digitale” della serie Imola che, grazie all’automazione basata su bus di campo Ethernet Powerlink, offre avanzati servizi di diagnostica integrata e remote service  >>

11/08/2017
Sacmi, nuova organizzazione per la business unit Cioccolato
L’operazione getta le basi per un ulteriore sviluppo del settore, già perno delle attività della Divisione Food del Gruppo.  >>

21/07/2017
È Alessandro Paini il nuovo DG della Divisione Sacmi Beverage
Grande esperienza internazionale nello sviluppo prodotto e nel coordinamento globale vendite, Paini prende il testimone da Vezio Bernardi, da oggi al vertice della Divisione Closures & Containers del Gruppo  >>

07/06/2017
SACMI – Bilancio consolidato a 1,4 miliardi di euro e patrimonio netto in crescita
Risultati positivi in tutti i business di riferimento. Cresce il peso specifico del mercato italiano, “segno di una ripresa importante degli investimenti delle imprese nel settore”. Così il presidente di SACMI Imola, Paolo Mongardi, alla presentazione del Bilancio consolidato del Gruppo all’Assemblea dei Soci del 19 maggio  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy