Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
15/03/2005
Riedhammer acquisisce la tecnologia aperta

L’azienda tedesca diventa l’unico produttore al mondo di forni per cottura di anodi con tecnologia aperta e chiusa

Riedhammer, azienda tedesca specializzata in forni di cottura di anodi e catodi con tecnologia chiusa, di cui Sacmi detiene il 90%, ha ottenuto l'approvazione dalla Comunità Europea per l'acquisizione della tecnologia aperta per la cottura di anodi da Alcan Alesa Engeneering Ltd (decine di forni installati in tutto il mondo), divisione della multinazionale Alcan, il secondo produttore al mondo di alluminio primario. Grazie all’acquisizione Riedhammer diventa l’unico produttore al mondo in grado di offrire forni per la cottura di anodi di prima classe, sia aperti che chiusi, e di soddisfare le esigenze di chi opera nell’industria primaria dell’alluminio. Nel mondo circa il 30% delle fornaci è già dotata di tecnologie Alesa o Riedhammer. Oggi Riedhammer, parte del gruppo Sacmi (fatturato di 862 milioni di euro e 3.180 addetti al 31-12-2003), rafforza la sua flessibilità e competitività nell’esecuzione “chiavi in mano” per sistemi di cottura di anodi e catodi.
Il recente ciclo di sviluppo della domanda di alluminio imponeva la presenza sul mercato di un fornitore indipendente anche nella tecnologia aperta. Riedhammer, grazie al supporto strategico e finanziario del Gruppo Sacmi, ha deciso di raccogliere questa sfida e intende dialogare con tutti gli attori del mercato per mettere a disposizione un patrimonio di competenze acquisite in cinquant’anni di attività, una struttura industriale specializzata di altissimo livello, una presenza diretta in 35 paesi del mondo.
Secondo le stime di tutti gli istituti specializzati la crescita della domanda internazionale di alluminio nel 2005 sarà del 4% rispetto allo scorso anno. Sul lato dell’offerta invece l’aumento dovrebbe aggirarsi attorno al 5,7%. Una crescita non ancora sufficiente per colmare il deficit mondiale di alluminio che, nel 2005, dovrebbe attestarsi sulle 200 mila tonnellate. Riedhammer, con oltre 6.000 forni per diversi settori installati nel mondo, produce macchine termiche per l´industria ceramica fin dal 1924. Lo storico marchio tedesco, oltre ad essere specializzato nella cottura di anodi, catodi, elettrodi di carbone, è leader di mercato nei processi di cottura industriale: dal settore ceramico (sanitari e stoviglie) a quello dei ceramici tecnici (refrattari, isolatori, componentistica elettronica) e del riciclaggio (batterie, metalli non ferrosi).

Indietro

News Corporate

 
05/10/2017
Nuova PH 8200 serie Imola, Sacmi inaugura l’era della pressatura smart
Oltre 150 clienti internazionali alla presentazione della nuova pressa Sacmi, la prima “nativa digitale” della serie Imola che, grazie all’automazione basata su bus di campo Ethernet Powerlink, offre avanzati servizi di diagnostica integrata e remote service  >>

11/08/2017
Sacmi, nuova organizzazione per la business unit Cioccolato
L’operazione getta le basi per un ulteriore sviluppo del settore, già perno delle attività della Divisione Food del Gruppo.  >>

21/07/2017
È Alessandro Paini il nuovo DG della Divisione Sacmi Beverage
Grande esperienza internazionale nello sviluppo prodotto e nel coordinamento globale vendite, Paini prende il testimone da Vezio Bernardi, da oggi al vertice della Divisione Closures & Containers del Gruppo  >>

07/06/2017
SACMI – Bilancio consolidato a 1,4 miliardi di euro e patrimonio netto in crescita
Risultati positivi in tutti i business di riferimento. Cresce il peso specifico del mercato italiano, “segno di una ripresa importante degli investimenti delle imprese nel settore”. Così il presidente di SACMI Imola, Paolo Mongardi, alla presentazione del Bilancio consolidato del Gruppo all’Assemblea dei Soci del 19 maggio  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy