Ricerca
 
Cerca per anno
Cerca per keyword
Cerca per settore
Cerca per rubrica
Trova 
Sacmi RSS Feed
Scopri come abbonarti ai feed RSS di Sacmi
 
22/03/2006
Tata Refractories Limited e Sacmi

Una partnership collaudata

TATA REFRACTORIES LTD, la più grande ed importante fabbrica di refrattari in India e fra le maggiori del mondo, sta in questi giorni  avviando alla produzione l’ultima pressa SACMI da 1600 tonnellate.
Con questa nuova messa in funzione, si è completato il progetto di ammodernamento e potenziamento del parco presse nello stabilimento di Belpahar.
Nell’arco di circa 4 anni, ovvero dal maggio 2002, data in cui è stato siglato il primo contratto di fornitura presse, al marzo 2006, sono state rottamate vecchie presse ed installate 7 nuove presse idrauliche SACMI, high performance, da 1600 tonnellate, portando la produzione attuale di pressato a oltre 200.000 tonnellate/anno, contro le circa 100.000 tonnellate del 2001.
Lo stabilimento di Belpahar produce sia mattoname basico, soprattutto dolomite, che alta allumina e silice.
La continua espansione che TATA REFRACTORIES sta attuando nei mercati, ha portato recentemente l’azienda ad aprire una partnership con la ditta indiana “MEENA AGENCY” nello stabilimento in Gujarat, per la produzione di mattoni alluminosi destinati ai mercati occidentali, indiano ed extra-indiano. Anche in quell’impianto è stata installata ed avviata una pressa SACMI da 1600 tonnellate.

TRL CHINA
Questa società, di recente costituzione, con unità produttiva nella provincia di Liaoning, rappresenta l’investimento strategico di TATA REFRACTORIES per potenziare la propria gamma di prodotti basici.
Nello stabilimento cinese, che inizierà la produzione entro la fine dell’anno in corso, verranno prodotti in prima fase 30.000 tonnellate/anno di mattoni basici comprendenti i mattoni in MgC e DBMC.
E’ previsto il raddoppio della capacità produttiva dell’impianto da realizzarsi entro un paio d’anni.

Non c’era migliore occasione per consolidare i rapporti di collaborazione e reciproca fiducia fra TATA e SACMI, che siglare un ulteriore contratto per la fornitura di una pressa, con l’opzione per la seconda da fornire entro il 2008.
In linea con l’esigenza di TATA di produrre altà qualità con macchine totalmente affidabili per precisione e continuità di funzionamento, la scelta è ancora una volta ricaduta sulla pressa idraulica SACMI, Mod. PHR1600, ad idraulica proporzionale, dotata dei più moderni dispositivi di autocontrollo ciclo, PROFIBUS ed autodiagnosi.

Indietro

News Commerciali

 
04/01/2018
Sacmi fornisce a Catalan Ceramics la pressa più grande del Vietnam
Già leader sul mercato locale, il player del sud-est asiatico ha acquistato di recente da Sacmi un impianto completo per ceramica smaltata, dalla pressa al forno,  >>

03/01/2018
Sistemi di visione per preforme, primaria azienda spagnola sceglie la garanzia Sacmi PVS
Dopo PVS-2, l’azienda acquista anche il nuovo sistema Sacmi PVS-3, destinato al ripasso ad alta velocità dei lotti di preforme  >>

20/12/2017
Con Sacmi, tira una nuova aria alla Ge.Fe. Polymers di Toscanella
Grazie al “naso elettronico” che Sacmi ha gratuitamente messo a disposizione di Arpae Imola, effettuate rilevazioni oggettive sui cattivi odori emessi dall’impianto di riciclo di materiale plastico  >>

18/12/2017
Ceramica Duravit, terzo forno Riedhammer per la sede egiziana
Collaudato con successo, il nuovo forno intermittente si affianca alle macchine esistenti dedicate alla cottura e ricottura dei sanitari.  >>

 

Questo sito web utilizza i "cookies". Proseguendo nella navigazione del sito, si autorizza l’uso dei cookies in conformità alla nostra politica sui cookies. Per saperne di più o negare il consenso ad alcuni cookies clicca qui.

accept cookie policy